TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Torna a 51 euro la deduzione forfettaria autotrasporto

E-mail Stampa PDF

Aggiornamento 19 luglio 2019: il valore per il periodo d'imposta 2018 è di 48 auro, per maggiori informazioni leggi il seguente articolo: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/9-autotrasporto/20464-deduzioni-forfettarie-autotrasporto-a-48-euro-


Euro consegna mano mano Fotolia 162202624 XSL'importo giornaliero delle deduzioni forfettarie per le spese non documentate attuate dalla piccole e medie imprese di autotrasporto per i viaggi fuori dal Comune di residenza torna a 51 euro al giorno dai 38,00 euro previsti in precedenza, mentre l'importo per i viaggi all'interno del Comune è pari al 35% di tale somma. Lo annuncia il 14 gennaio 2019 una nota del ministero dello Sviluppo Economico. Questo aumento vale anche per il periodo d'imposta 2017, quindi per le dichiarazioni dei redditi delle imprese già presentate dalle aziende. Lo stesso giorno, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul suo sito web una nota con cui comunica le modalità per recuperare la differenza tra la somma dedotta nella dichiarazione presentata lo scorso anno e quella prevista ora: "Si ricorda che le deduzioni forfetarie per i trasporti effettuati personalmente dall'imprenditore (ai sensi dell'art. 66, comma 5, primo periodo, del TUIR) vanno riportate nei quadri RF e RG dei modelli REDDITI PF e SP 2018, utilizzando nel rigo RF55 i codici 43 e 44 e nel rigo RG22 i codici 16 e 17, così come indicato nelle istruzioni del modello REDDITI 2018. I predetti codici si riferiscono, rispettivamente, alla deduzione per i trasporti all'interno del Comune e alla deduzione per i trasporti oltre tale ambito. I contribuenti possono fruire delle nuove misure presentando una dichiarazione integrativa "a favore", al fine di evidenziare un minor debito o un maggior credito derivante dall'aumento delle deduzioni forfetarie".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 16913

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed