TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Frode fiscale nell’autotrasporto in Sardegna

E-mail Stampa PDF

La Guardia di Finanza di Siniscola ha concluso l'operazione Effetto Domino che ha scoperto un gruppo imprenditoriale che ha attuato un'imponente frode tramite una catena di società e cooperative aperte e chiuse per creare crediti d'imposta.


La procura di Nuoro ha concluso un'indagine su un'organizzazione che operava nel trasporto delle merci attuando una complessa frode fiscale da oltre 48 milioni di euro "attraverso condotte illecite, a tratti anche spregiudicate, e avvalendosi dell'opera di prestanome e professionisti compiacenti". La frode, infatti, prevedeva la costituzione di numerose società e cooperative in diverse Regioni italiane che non hanno mai svolto reali servizi di trasporto ma servivano solo per produrre fatture per prestazioni e servizi mai resi ad altre imprese con sede in Sardegna. Queste "cartiere" restavano operative per tre anni, indebitandosi le imposte delle capogruppo senza pagarle, per poi scomparire ed essere sostituite da altre società di nuova costituzione.
Questo meccanismo ha prodotto un'evasione fiscale di oltre 48 milioni di euro e un'evasione dell'Iva per oltre dieci milioni. Oltre al grave danno all'Erario, questa frode ha anche creato concorrenza sleale nell'autotrasporto perché l'evasione fiscale permetteva alle capogruppo di praticare dumping tariffario. Al termine dell'indagine, la Guardia di Finanza ha denunciato sette persone per reati fiscali.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1258

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed