TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Imprese e autotrasporto contro Tar su divieti camion

E-mail Stampa PDF

Il 3 agosto 2018 Confindustria e numerose associazioni d'imprese di produzione e trasporto hanno diffuso una nota con cui appoggiano l'appello presentato dal ministero dei Trasporti contro la sentenza del Tar Lazio che accoglie un ricorso del Codacons sul calendario dei divieti di circolazione dei veicoli industriali.


Cartello divieto accesso camionLo scorso 22 maggio, il Tar del Lazio ha ritenuto legittime le richieste dell'associazione dei consumatori Codacons, che chiede un'estensione dei divieti per i veicoli industriali sopra le 7,5 tonnellate anche nei giorni prima e dopo le feste e una riduzione delle deroghe. Il ministero dei Trasporti ha quindi presentato ricorso contro questa sentenza al Consiglio di Stato e ha ottenuto anche l'appoggio di numerose associazioni della produzione, del commercio e del trasporto. L'appoggio è stato comunicato da Confindustria in una nota dove spiega che il provvedimento del Tar "sta creando notevoli problemi al rilascio delle autorizzazioni da parte delle Prefetture e, quindi, a tutta l'attività imprenditoriale, dalla produzione al commercio, alla distribuzione e alla logistica".
Le associazioni che hanno firmato la nota vogliono anche sottolineare "la strumentalizzazione di alcune associazioni dei consumatori, che ogni anno presentano ricorso al Tar per ostacolare il rilascio delle autorizzazioni e, più in generale, incrementare le giornate di divieto. Questo atteggiamento, basato sulla logica zero mobilità = zero rischi, produce più elevate concentrazioni di traffico in alcuni giorni della settimana con conseguenti maggiori rischi di incidentalità, danni economici e sociali".
Le associazioni intendono "cambiare una disciplina ormai superata dall'indispensabile continuità produttiva e logistica, che sappia coniugare salute pubblica e produttività delle imprese, mobilità ed esigenze dell'attività economica e dell'occupazione. L'appello al Consiglio di Stato è anche l'occasione per impegnare il Ministero dei Trasporti a promuovere una nuova regolamentazione dei divieti di circolazione".
Ecco l'elenco delle associazioni che hanno firmato il comunicato.
CONFINDUSTRIA
CONFCOMMERCIO-IMPRESE PER L'ITALIA
CONFARTIGIANATO IMPRESE
CONFETRA (Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica)
CONFITARMA (Confederazione Italiana Armatori)
CONFAGRICOLTURA
COOP ITALIA
LEGA NAZIONALE DELLE COOPERATIVE E MUTUE – LEGACOOP
FEDERDISTRIBUZIONE
AIDEPI (Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane)
AITI (Associazione Imprese Traslocatori Italiani)
ANCC COOP (Associazione nazionale cooperative di consumatori)
ANCD CONAD (Associazione nazionale cooperative fra dettaglianti)
ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica)
ANICAV (Associazione Nazionale Conserve Alimentari Vegetali)
ANITA (Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici)
ASEA VARESE (Associazione degli spedizionieri e autotrasportatori della provincia di Varese)
ASSITOL (Associazione Italiana dell'industria olearia)
ASSOCARTA (Associazione Italiana fra gli industriali della carta, cartoni e pastai per carta)
ASSOTIR (Associazione Italiana Imprese di trasporto)
CONFARTIGIANATO TRASPORTI
CONFTRASPORTO (Confcommercio imprese per l'Italia)
COOP CENTRALE ADRIATICA
COOP CENTRO ITALIA
COOP CONSORZIO Nord Ovest
DISTRIBUZIONE LAZIO UMBRIA S.r.l.
FAI (Federazione Autotrasportatori Italiani)
FEDERALIMENTARE
FEDERBETON
FEDERCHIMICA
FEDIT (Federazione Italiana Trasportatori)
FIAP (Federazione Italiani Autotrasportatori Professionali)
FITA/CNA
LEGACOOP PRODUZIONE E SERVIZI
UNICOOP TIRRENO
UNICOOPFIRENZE
UNITAI (Unione Imprese Trasporti Automobilisti Italiana)
BARILLA G.&R. F.lli. S.p.A.
FERRERO
ROQUETTE ITALIA S.p.A.
SAMMONTANA
SIAD S.p.A
VICENZI S.p.A.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1884

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed