TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fattura elettronica per carburanti rinviata al 2019

E-mail Stampa PDF

Il Consiglio dei Ministri del 27 giugno 2018 ha approvato il Decreto che rinvia l'obbligo della fattura elettronica per i soggetti Iva che possono scaricare le spese di carburante dal 1° luglio 2018 al 1° gennaio 2019.


Distributore rifornimento gasolio camion ScaniaLa decisione del Consiglio dei Ministri era stata annunciata nei giorni scorsi, spinta anche dallo sciopero proclamato (e poi sospeso) degli esercenti degli impianti di distribuzione. Nella riunione di ieri pomeriggio, il Governo ha approvato la proposta del Presidente del Consiglio e del ministro dell'Economia e delle Finanze Giovanni Tria - di concerto con il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio e con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli – di rinviare l'obbligo della fattura elettronica per i soggetti Iva che acquistano carburanti dal 1° luglio 2018 al 1° gennaio 2019, allineandolo così con l'obbligo più generale di emettere le fatture in formato elettronico. Tale obbligo è imposto dalla Legge di Bilancio 2018.
Per le imprese di autotrasporto resta l'obbligo, già in vigore da tempo, di chiedere la fattura in formato cartaceao. Gli altri soggetti Iva potranno continuare a usare la carta carburanti sino alla fine di quest'anno. Il comunicato del Governo non precisa se è stato rinviato anche l'obbligo di pagare il rifornimento con sistemi tracciabili, come bancomat o carta di credito, anch'esso in teoria in vigore dal 1° luglio 2018. Per saperlo, bisogna attendere la pubblicazione del Decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2043

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed