TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Due denunce nell’autotrasporto di rifiuti

E-mail Stampa PDF

I Carabinieri hanno scoperto due illegalità nel trasporto su strada dei rifiuti industriali: una denuncia a Treviso per detenzione illecita in alcuni semirimorchi e a Canelli per frode nella pesatura del camion.


Carabinieri autovettura anterioreA marzo 2018 i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Treviso hanno scoperto a San Fior nell'area di un'azienda di autotrasporto una decina di semirimorchi e di cassoni scarrabili pieni di rifiuti industriali di diverso tipo, tra cui numerosi apparecchi elettrici ed elettronici - il cui smaltimento deve seguire la normativa Raee - pneumatici usati, motori di autoveicoli, componenti meccanici e di carrozzeria. Questo materiale era stoccato senza le necessarie autorizzazioni e prescrizioni di sicurezza. Inoltre, il terreno di un fondo adiacente all'azienda era intriso di oli minerali. Alla fine della verifica, i militi hanno sequestrato il materiale e il terreno, denunciando il rappresentate legale dell'azienda.
Il secondo caso riguarda un autotrasportatore, che è stato scoperto dai Carabinieri mentre falsificava la pesata del suo camion nell'ambito di un autotrasporto di rifiuti. I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Canelli hanno denunciato per truffa un autotrasportatore di 56 anni originario della provincia di Bergamo, che è già pregiudicato, per avere alterato le operazioni di pesatura del veicolo industriale che guidava. Secondo gli inquirenti, il fatto è avvenuto dopo avere caricato dei rifiuti industriali in un impianto dell'azienda M2LOG a Castagnole delle Lanze. Tramite martinetti idraulici montati sul veicolo, l'uomo cercava di frodare la pesa aziendale a proprio vantaggio. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno avviato la procedura della denuncia a piede libero.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1343

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed