TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Arcese annuncia di lasciare il Trentino

E-mail Stampa PDF

Dopo avere perso una causa di lavoro sul licenziamento di 49 autisti, il trasportatore dichiara di voler trasferire la sede in un'altra Regione, probabilmente a Milano.


Arcese camion banchina seraPoche ore dopo avere letto il verdetto del giudice di Lavoro di Rovereto - che dichiara illegittimo l'accordo stipulato nel 2014 con i sindacati confederali per l'esubero di 49 autisti condannando l'azienda a pagare un risarcimento di quasi due milioni di euro - Matteo Arcese, presidente del Gruppo, ha dichiarato il 14 gennaio 2017 al quotidiano l'Adige di valutare il trasferimento della sede legale dell'azienda fuori dal Trentino, pensando a Milano, dove sta sorgendo una importante piattaforma logistica del Gruppo che sarà pronta la prossima estate.
Arcese spiega la decisione affermando che "rispettiamo tutte le leggi, ma qui, con istituzioni che funzionano meglio, siamo paradossalmente soggetti a una quantità di controlli che in altre regioni sono meno frequenti". Ma Arcese pare anche insoddisfatto della politica industriale attuata dalla Regione autonoma: " Potevamo intraprendere un percorso per avere condizioni lavorative migliori. Si è fermato tutto. È una delusione". Arcese sottolinea anche di avere sedi in altre Regioni d'Italia "dove la magistratura si pone in modo più equilibrato".
Arcese precisa che lo spostamento riguarderebbe solo la sede legale e non quella operativa e che la decisione non è condizionata da eventuali contributi provinciali: "I contributi nel Trentino sono finiti da decenni. Abbiamo ottenuto l'operazione lease back di cui siamo grati, ma che abbiamo saldato. Quindi ci sentiamo liberi".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 4011

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed