TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Scontro a Trento sull’autotrasporto per Sait

E-mail Stampa PDF

Nei giorni scorsi, il consorzio delle cooperative di consumo trentine vuole affidare alla Fercam le consegne nei punti vendita, provocando la reazione degli autotrasportatori che la stanno servendo.


Trento Interporto Sait sedeAutotrasporto trentino contro quello proveniente da Bolzano per un importante contratto nell'autotrasporto per la grande distribuzione organizzata. Al centro delle battaglia c'è il consorzio Sait, che ha sede nell'Interporto di Trento dove gestisce una piattaforma logistica di 32mila metri quadrati che ogni anno muove 28 milioni di colli destinati a oltre ottocento punti vendita di 98 cooperative di consumo. Finora, la consegna delle spedizioni ai punti vendita era svolta da alcuni autotrasportatori trentini, ma ora la Sait vorrebbe affidarla a un unico grande operatore, la Fercam di Bolzano, con cui ha avviato una trattativa.
La decisione non è però piaciuta agli autotrasportatori locali, che diventerebbero sub-vettori della Fercam e temono di essere penalizzati. Così, hanno lanciato al consorzio una controproposta: costituire loro una società consortile per le consegne, che offrirebbe una riduzione degli attuali costi. In caso di rifiuto, gli autotrasportatori fermerebbero il trasporto. Il Sait ha confermato alla stampa locale la trattativa e ha dichiarato che gli autotrasportatori trentini non sarebbero penalizzati da tariffe minori e che, anzi, otterrebbero una maggiore saturazione operativa dei loro veicoli.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1864

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed