TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Autotrasporto contro taglio delle risorse in Senato

E-mail Stampa PDF

Dopo l'approvazione della Commissione Lavori Pubblici dell'emendamento alla Legge di Bilancio che sposta 150 milioni dalla strada al mare, intervengono le associazioni degli autotrasportatori.

Euro banconote moneteIn una nota diffusa il 10 novembre 2017, Unatras esprime "malcontento e irritazione" contro l'emendamento della Commissione Lavori Pubblici del Senato che sottrae 150 milioni (50 milioni l'anno dal 2018 al 2020) al fondo strutturale per l'autotrasporto per destinarle al trasporto marittimo. Secondo Confartigianato Trasporti, i fondi potrebbero sparire dalle deduzioni forfettarie per le spese non documentate, come spiega il presidente Amedeo Genedani: "Il ministro Delrio deve garantire l'importo di 51 euro per le deduzioni forfetarie delle spese non documentate anche per quest'anno, nell'interesse della stragrande maggioranza di trasportatori italiani, che su questa misura fondamentale hanno già subito una riduzione costante in questi anni".
Sempre a proposito delle deduzioni forfettarie, Unatras aggiunge che "per il riparto delle risorse 2018 è necessario reperire circa 30 milioni aggiuntivi per garantire la cifra concordata di 51 euro alla stragrande maggioranza di trasportatori italiani, artigiani e piccole imprese, come già successo per il 2017, quando il Governo è dovuto intervenire per raggiungere l'importo necessario".
Sul taglio approvato dalla Commissione Lavori Pubblici del Senato, l'unione ammonisce che "non è minimamente accettabile che altre risorse, indispensabili per l'autotrasporto merci, vengano distratte in favore di altre modalità di trasporto verso cui sono stati già dirottati 65 milioni di euro provenienti dal nostro settore, precedentemente stanziati per la de-contribuzione degli autisti internazionali".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 783

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed