TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Autorizzazioni per l'autotrasporto internazionale 2015

E-mail Stampa PDF

Entro il 30 settembre 2014, le imprese di autotrasporto internazionale devono presentare le domande per rinnovare e convertire in assegnazione fissa le autorizzazione al trasporto stradale bilaterale nei Paesi extra-comunitari. Entro il 31 ottobre vanno presentate le domande per il rinnovo e l'accesso alla graduatoria Cemt 2015.


Scania Topline articolato rosso stradaA settembre parte il calendario per rinnovare o ottenere le autorizzazioni per l'autotrasporto internazionale. Per quelle bilaterali necessarie per operare nei Paesi extra-comunitari il termine è il 30 settembre 2014. Per ottenere il rinnovo dell'assegnazione fissa, ogni impresa deve avere svolto almeno 24 viaggi per ogni relazione di traffico da ottobre 2013 a settembre 2014. Inoltre, le autorizzazioni bilaterali utilizzate nel 2014 sono considerate utili per il rinnovo o la concessione solo se saranno restituite al ministero dei Trasporti entro il 15 ottobre 2014.
Per quanto riguarda le autorizzazioni multilaterali Cemt, per ottenere il rinnovo l'impresa deve avere svolto almeno undici percorsi nei primi undici mesi dell'anno e deve possedere veicoli di categoria Euro V o superiore in numero almeno pari a quello delle autorizzazioni di cui chiede il rinnovo.
Possono entrare nella graduatoria sia le imprese già titolari di Cemt, sia quelle che da gennaio a novembre 2014 hanno svolto almeno undici viaggi in Paesi extracomunitari. L'azienda può presentare domanda anche se ha ottenuto il rinnovo di uno o più premessi multilaterali, ma sarà ammessa con una riduzione di punteggio. Entro il 14 dicembre 2014, le imprese dovono restituire i fogli Cemt per ottenere il rinnovo delle autorizzazioni multilaterali e per entrare nella graduatoria.
Le aziende che non hanno i requisiti per ottenere assegnazioni fisse a causa del'uso insufficiente nel periodo precedente, possono comunque presentare la domanda per ottenere le autorizzazioni a titolo precario, a partire dal 15 dicembre 2014 e, in caso di necessità, anche durante il prossimo anno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 3259

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca