TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Autotrasporto Sicilia proclama fermo dal 28 luglio 2014

E-mail Stampa PDF

Quattro sigle che rappresentano gli autotrasportatori siciliani annunciano cinque giorni di "sciopero" dell'autotrasporto nell'isola, con manifestazioni nei porti di Palermo, Termini Imerese, Catania e Messina. Chiedono il pagamento dell'ecobonus 2010 e l'avvio del Tavolo tecnico regionale.


Aitras Leoncino bandiera SiciliaSecondo quanto riporta una nota dell'Aitras diffusa la mattina del 9 luglio 2014, le sigle Aitras, Assiotrat, Assotrasport e Trasportounito hanno fissato il fermo regionale dell'autotrasporto dalle ore 00:00 lunedì 28 luglio alle 24:00 di venerdì 1° agosto 2014, con possibili presidi ai cancelli dei principali porti dell'isola, tra cui quello di Messina, da cui partono i traghetti che varcano lo Stretto.
"Questo è un Governo inaffidabile, che ci aveva promesso che tutte le istanze dell'ecobonus 2010 sarebbero stare liquidate entro l'inizio dell'estate, che disattende puntualmente le proprie promesse, in particolare il sottosegretario De Caro che ci aveva assicurato l'operatività del tavolo tecnico Stato-Regione ma di cui non si vede traccia, visto che dopo due mesi dall'istituzione il tavolo non è mai stato convocato", spiega Salvatore Bella di Aitras.
L'associazione sottolinea alcuni problemi da affrontare prontamente: penalizzazione delle ore di guida sulla filiera agro-alimentare, interruzione dell'ecobonus, costi elevati del traghettamento sullo Stretto di Messina, prezzo elevato del gasolio. In una lettera al ministero dei Trasporti, Aitras rileva anche i fondi per la formazione 2012/2013 sono stati erogati solamente ad alcune imprese: "In questo caso si assiste ad un libero e illegittimo arbitrio da parte del MIT che, a fronte di fondi insufficienti per tutte le imprese, decide chi deve essere immediatamente liquidato e chi può attendere".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 3676

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed