TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

FedEx svela il robot per le consegne

E-mail Stampa PDF

Il 28 febbraio 2019 la società statunitense ha annunciato il SameDay Bot, un veicolo terrestre completamente autonomo per svolgere la distribuzione nell'ultimo miglio, dedicato soprattutto ai rivenditori che vogliono consegnare lo stesso giorno dell'ordine.


FedEx robot SameDayBotAnche FedEx punta alle consegne nel giorno stesso dell'ordine nel commercio al dettaglio, rivolgendosi direttamente ai venditori con una soluzione all'avanguardia: il robot SameDay Bot che, secondo una nota dell'azienda permetterà ai negozianti di "accettare ordini dai clienti vicini e consegnarli direttamente da bot alle case o alle aziende dei clienti lo stesso giorno". Potrebbe essere una risposta all'attivismo di Amazon nello logistica e nelle consegne nell'ultimo miglio, che in tendenza potrebbe influire negativamente sul traffico degli integratori. Così, FedEx si affianca ai tradizionali negozi, contando sul fatto che "oltre il 60% dei commercianti opera a meno di tre miglia da un negozio, a dimostrazione dell'opportunità di consegna on-demand e iper-locale". Brie Carere, vicepresidente esecutivo e responsabile marketing e comunicazioni per FedEx, afferma che "il robot rappresenta una pietra miliare per risolvere le complessità e i costi delle consegne nell'ultimo miglio per il comparto dell'e-commerce in un modo che sia sicuro e rispettoso dell'ambiente".
FedEx ha sviluppato questo robot con Deka Development & Research. Il suo fondatore, Dean Kamen, spiega che "il robot ha capacità che lo rendono diverso da altri veicoli autonomi. Lo abbiamo sulla base di dell'iBot, un avanzato dispositivo di mobilità approvato dalla FDA per la popolazione disabile, che ha già garantito oltre dieci milioni di ore di funzionamento affidabile in condizioni reali. Sfruttando questa piattaforma in una nuova applicazione, ci auguriamo che l'iBot diventi ancora più accessibile a chi ne ha bisogno per la propria mobilità ".
Il SameDay Bot può viaggiare sui marciapiedi e lungo i bordi delle strade, con la tecnologie LiDAR e telecamere multiple, che consentono al bot di essere consapevole dell'ambiente circostante. "Queste caratteristiche sono abbinate a algoritmi di apprendimento automatico per rilevare ed evitare ostacoli, tracciare un percorso sicuro e consentire al robot di seguire le regole stradali e di sicurezza", precisa FedEx. "La tecnologia rende il robot estremamente abile, permettendogli di navigare su superfici non asfaltate, cordoli e persino gradini per una straordinaria capacità di consegna porta a porta". La società inizierà la sperimentazione del robot a Memphis, città dove ha sede l'azienda e la proseguirà in altre sedi dove offre il servizio SameDay City.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1592

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed