TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuovi trattori industriali di Yale con traino fino a 8 ton

E-mail Stampa PDF

Yale trattore MT80 magazzinoA maggio 2018, Yale Europe Materials Handling ha annunciato due nuovi trattori per uso all'interno d'impianti industriali, i modelli MT70 a tre ruote e MT80 a quattro ruote, progettati per applicazioni impegnative.


I nuovi trattori Yale hanno capacità di traino di sette tonnellate (MT70) e 8 tonnellate (MT80), che li rende adatti agli usi più impegnativi, come l'industria automotive o gli impianti produttivi che operano in just-in-sequence e just-in-time, sia all'interno che all'esterno degli stabilimenti. I due nuovi modelli, con operatore seduto, completano la gamma formata dai modelli M050-70T con operatore in piedi e sono pienamente compatibili con il sistema modulare a rimorchi Yale.
Se usati per trasferimenti tra l'interno e l'esterno degli edifici, questi trattori possono montare una cabina di acciaio. Il modello a tre ruote MT70 è disponibile con porte avvolgibili in PVC per usi esterni e presenta buone caratteristiche di manovrabilità. Il modello a quattro ruote MT80, che si caratterizza per la stabilità anche sulle superfici più irregolari, è disponibile nella versione con cabina e porte incernierate provviste di serratura. Entrambi hanno un singolo gradino, per l'accesso facilitato al mezzo, e un sedile ammortizzato.
I due trattori sono predisposti per installare il sistema di telematica Yale Vision, soluzione che ne semplifica il retrofit. Yale Vision migliora la gestione degli asset basata su web da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Ciò significa che i gestori della flotta possono acquisire e analizzare i dati sulle prestazioni della flotta e dell'operatore e sull'efficienza del carrello. "Questi nuovi trattori sono ideali per i servizi di spola milk run della logistica", spiega Tracy Brooks, responsabile del settore Automotive per Yale. "Possono trainare più carrelli, consegnando nuovi kit agli operatori delle linee di produzione e recuperando nello stesso tempo i contenitori vuoti".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1104

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed