TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Amazon brevetta anche il pacco col paracadute

E-mail Stampa PDF

Amazon drone Prime Air voloIl colosso americano dell'e-commerce ha brevettato un sistema che migliorerà la consegna dei pacchi tramite droni: la merce scenderà dal cielo grazie all'uso di un paracadute.

Nel futuro della logistica dell'ultimo miglio, Amazon non si accontenterà di utilizzare i droni, ma studia e progetta sistemi per rendere più sicura ed efficiente la consegna a domicilio via aerea. I pacchi di Amazon potrebbero calare dal cielo, per trovarli direttamente sulla porta di casa. Infatti, la società di Jeff Bezos ha recentemente ricevuto l'approvazione – da parte dell'Ufficio Statunitense dei Brevetti e dei Marchi di fabbrica (USPTO) – di un brevetto che prevede la discesa dei colli con l'ausilio di un paracadute.
Secondo gli schemi allegati al documento, il velivolo a guida autonoma, una volta giunto sopra sul luogo di consegna, potrà sganciare il pacco e lo seguirà durante l'intera discesa verso terra. Ogni scatola avrà un'etichetta che aprendosi a una determinata altezza consentirà la fuoriuscita del paracadute, che avrà dimensioni variabili in base al peso e alla grandezza della confezione.
Il drone vigilerà sullo svolgimento dell'operazione e in caso di inconvenienti, come la deviazione della traiettoria di discesa dell'involucro a causa di raffiche di vento, potrà tramite un impulso radio a distanza azionare piccoli propulsori ad aria compressa o aprire veri e propri flap di atterraggio integrati nel contenitore, evitando che lo stesso finisca contro un albero o su un balcone.
Per ora, questo è solo un brevetto che potrebbe restare sulla carta, come tanti altri ottenuti dalla multinazionale americana. Il sistema è sicuramente complesso e prevede un packaging costoso, ma potrebbe essere utile per consegne in zone disagiate. In tutti i casi, se altri vorranno provarci dovranno fare i conti con il brevetto di Bezos.

Davide Debernardi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1392

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed