TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Mercedes FleetBoard si estende nella logistica 4.0

E-mail Stampa PDF

Al transportlogistics 2017 il costruttore di veicoli industriali apre un nuovo capitolo per la sua piattaforma telematica nata per le gestione delle flotte. Spazierà dal cloud alla realtà virtuale.

Fleetboard NXload computer testaFleetBoard è lo strumento telematico che dal 2000 equipaggia i veicoli industriali Mercedes-Benz e che si è costantemente evoluto nel tempo per offrire servizi all'impresa di autotrasporto e all'autista dei camion. L'evoluzione presentata oggi a Monaco di Baviera comprende le recenti tecnologie, come Big Data, IoT, soluzioni Cloud e intelligenza artificiale. L'obiettivo, come spiega Daniela Gerd tom Markotten, Managing Director di Daimler Fleetboard GmbH, è superare i confini del veiolo: "In futuro Fleetboard fornirà ben più che soluzioni telematiche, divenendo fornitore di soluzioni digitali per l'intero settore logistico".
L'ultima generazione del Fleetboard effettua il rilevamento di un gran numero di dati di stato, di viaggio e di posizione del veicolo e li trasmette tramite telefonia mobile all'azienda interessata. Fleetboard offre una gamma completa e modulare di servizi relativi alla gestione di ordini, autisti e parco veicoli, che i clienti possono combinare a seconda delle loro esigenze specifiche. Le sue funzioni sono potenziate grazie alla collaborazione con aziende informatiche esterne ed è proprio su queste collaborazioni che Mercedes punta per ampliare l'orizzonte del sistema.
Una prima innovazione riguarda la base mappe dove, insieme con HERE, FleetBoard ha sviluppato una soluzione che utilizza i big data per analizzare e visualizzare le informazioni relative alle flotte di camion, tra cui i tempi di sosta, di carico e di scarico. In concreto, questa applicazione permette di vedere le informazioni relative al livello del carico di diversi veicoli industriali o a determinati hotspot di parcheggio, così da aumentare la produttività dei veicoli.
Tra le funzioni offerte da questa applicazione c'è anche un un motore di ricerca tra le varie Borse carichi europee, denominato Fleetboard nxtload, che integra offerte e funzioni di ricerca di diverse Borse, permettendo ai gestori delle spedizioni d'individuare rapidamente gli ordini supplementari su tutte le piattaforme.
Una seconda innovazione riguarda il cloud ed è la collaborazione con Microsoft Azure, che costituirà l'infrastruttura per tutti i servizi e tutte le soluzioni Fleetboard. In questo modo, i sistemi dei clienti saranno aggiornati in modo rapido tramite il web. Una terza innovazione tocca la realtà virtuale, tramite lenti HoloLens che consentono di vedere nello spazio proiezioni virtuali 3D e di interagire con loro. Per esempio, possono mostrare un tavolo su cui è svolta una mappa stradale.
Il sistema integrato FleetBoard e HoloLens comanderà in modo automatico la gestione flotte e il processo logistico e chi gestisce le spedizioni riceverà in tempo reale le informazioni relative ad autisti, veicoli e carico mediante le lenti 3D. Il sistema rileva carico del veicolo, vano di carico disponibile, gli ordini di trasporto, il relativo percorso ed i tempi di guida e risposta degli autisti. Il sistema s'integrerà anche con il platooning, prenoterà i parcheggi per i veicoli e informerà i destinatari dell'arrivo della spedizione.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1137

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed