TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

OM Still presenta commissionatore a guida autonoma

E-mail Stampa PDF

OMStill iGONeoC20 commissionatore operatoreIl costruttore ha svelato il nuovo commissionatore orizzontale iGo Neo CX 20, il primo che può svolgere alcune funzioni di guida in modo autonomo. Sarà disponibile da luglio 2016.


Il nuovo modello è l'evoluzione dell'OM Still CX 20, che offre una portata di due tonnellate. Su questa base, i progettisti hanno innestato una tecnologia robotica che lo rende parzialmente autonomo. Il commissionatore può viaggiare senza operatore a bordo e interagisce con l'operatore a terra, seguendolo durante le operazioni di commissionamento. Così, l'operatore può concentrasi sulle attività di prelievo o deposito, muovendosi a piedi tra gli scaffali senza dover guidare il mezzo (operazione che può decidere di fare in qualsiasi momento, per esempio per compiere tragitti lunghi). Per passare dalla guida manuale a quella autonoma basta premere un pulsante.
L'interazione tra operatore e commissionatore avviene attraverso un sistema di tracciamento del movimento, basato su sensori che consentono al veicolo d'interagire a 360°. Il processore del veicolo svolge il riconoscimento ambientale attraverso il laser, rilevando così scaffali, ostacoli e persone. Gli scanner svolgono 84mila rilevazioni a secondo e trasmettono i dati al computer di bordo, che interpreta e analizza in tempo reale l'attuale topologia del magazzino.
Questo sistema di riconoscimento panoramico adegua la velocità del commissionatore alla situazione circostante, evitando anche le brusche frenate che possono danneggiare la merce. Il veicolo ha anche una memoria a breve termine che gli permette di "ricordare" gli ostacoli appena superati, distinguendo tra quelli fissi e dinamici. Il commissionatore si adegua al ritmo di lavoro dell'operatore che lo accompagna, concedendogli sempre la precedenza e mantenendo una distanza di sicurezza.


Il iGo Neo CX 20 rispetta anche le regole del traffico agli incroci, in presenza di ostacoli o nei confronti di altri mezzi da magazzino, consentendo così per la prima volta di realizzare un accodamento sicuro di mezzi autonomi e convenzionali. Il veicolo è largo 80 centimetri, adattandosi a qualsiasi magazzino. OM Still afferma che i test svolti sul campo dimostrano che iGo neo CX 20 può ridurre fino al 30% i tempi del picking, grazie all'eliminazione delle perdite di tempo causate dalle continue salite e discese dell'operatore dal veicolo per guidarlo manualmente lungo le corsie.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1454

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed