TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

I camionisti sono sempre più social

E-mail Stampa PDF

Una ricerca svolta da Dkv Euro Service tramite la sua pagina Facebook mostra che gli autisti di veicoli industriali sono forti utilizzatori dei social nerwork, considerati un mezzo per comunicare e alleggerire il lavoro.

Autista cabina palmareIl fornitore di servizi per il pagamento dell'autotrasporto Dkv Euro Service ha interpellato gli autisti professionali tramite la sua pagina Fecebook per sapere quale è il loro rapporto con il social network. Emerge che i camionisti sono forti utilizzatori di questo strumento, perché il 66% degli interpellati afferma di usarlo da una a due ore al giorno e il 35% lo fa per alleggerire le dure giornate di lavoro. Ovviamente non è un vero e proprio sondaggio sull'intera categoria, perché chi ha aderito alla ricerca è già un utilizzatore attivo del social network, ma aiuta a comprendere come e perché gli autisti trascorrono parte del loro tempo sui social network.
La prima questione riguarda il tempo trascorso ogni giorno sui social network: il 36% degli interpellati ammette di passare circa due ore al giorno, seguito dal 30% che dichiara di non collegarsi per più di un'ora, mentre il 24% dedica a questa attività dalle due alle quattro ore. Ma quando lo fanno? La metà degli intervistati afferma di farlo quando non ha di meglio da fare e il 26% usa i social per trascorrere le pause per il riposo o le attese al carico o scarico. Non ci risulta che qualcuno confessi di farlo mentre guida e speriamo che sia vero.
La ricerca cerca anche di comprendere perché gli autisti scelgono i social per trascorrere il tempo in cabina. Per oltre un terzo (35%) i social sono un mezzo per distrarsi e alleggerire lo stress causato dalla responsabilità, dalla concentrazione, dal rispetto degli orari e dal traffico. Interessante notare che una grande maggioranza degli interpellati (70%) ritiene questi strumenti molto utili, ma raccomanda di farne un "buon uso".
Ma per i camionisti i social non sono solo un passatempo, perché il 34% li considera anche uno strumento d'informazione, sia per il proprio lavoro, sia per le proprie passioni. Il 32% usa i social soprattutto per guardare video, mentre il 25% li usa per interagire con i propri contatti, leggendo e commentando i loro post oppure usando la chat.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1370

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed