TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sindacati camionisti sul piede di guerra in Francia

E-mail Stampa PDF

CGT e FO proclamano lo sciopero degli autisti di veicoli industriali dal 9 dicembre 2018 a tempo indeterminato contro una Legge che riduce l'indennità per il lavoro straordinario.


Francia sciopero camionisti 2017 raffineriaI due principali sindacati francesi degli autisti contestano la decisione del Consiglio di Stato che annulla un decreto del 17 novembre 2016 che stabilisce un aumento di paga del 25% e del 50% per le ore di lavoro straordinarie svolte dai camionisti, limitando l'incremento al 10%. La FO Transports ha subito mobilitato le sue strutture per attuare in questa settimana assemblee nelle aziende di autotrasporto, affermando che "non accetterà mai" tale riduzione, mentre la CGT ha annunciato lo stato di agitazione. Il Governo, già alle prese con la rivolta dei gilet gialli, cerca di calmare le acque, affermando che la decisione del Consiglio di Stato non avrà conseguenze pratiche perché promulgherà un provvedimento specifico. Una rassicurazione che non convince i sindacati, che hanno proclamato uno sciopero dalle 22.00 di domenica 9 dicembre e senza indicare una data di fine.
La vicenda è iniziata nel 2017 con la promulgazione della Legge El Khomri, che stabilisce per tutte le categorie un aumento massimo del 10% per gli straordinari. I sindacati degli autisti hanno inizialmente aderito al movimento di protesta contro l'intera Legge avviato da diverse categorie, riuscendo a ottenere per i camionisti una deroga, con possibilità di aumenti del 25% o del 50%. Un beneficio che è stato annullato dalla sentenza del Consiglio di Stato e secondo FO Transport la riduzione delle percentuali comporterebbe una diminuzione delle paghe tra 300 e 1200 euro al mese. Lo sciopero dei camionisti si aggiunge alla protesta dei gilet gialli, che attueranno sabato prossima altre manifestazioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2047

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed