TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Camionisti bulgari vincono causa anti-dumping

E-mail Stampa PDF

Il Tribunale belga di Hasselt ha accolto il ricorso di sette autisti di nazionalità bulgara che avevano chiesto un risarcimento a un'azienda di autotrasporto belga che li usava tramite la sua filiale bulgara.


Giudice Martelletto Fotolia 71240213 XSIl Belgio è uno dei Paesi europei più impegnati contro il dumping sociale degli autisti e a ottobre 2018 il Tribunale di Hasselt ha creato un importante precedente per il riconoscimento del salario belga agli autisti stranieri. La causa è iniziata nel giugno del 2015, quando sette autisti bulgari dipendenti della società di autotrasporto Rematra, con sede in Bulgaria usata come sub-appaltatrice dall'impresa di autotrasporto belga RMT di Tessenderlo, si cono rivolti al sindacato belga BTB-ABVV per avviare una causa civile di risarcimento. Gli autisti chiedevano alla RMT di pagare la differenze tra il loro salario bulgaro e quello corrispondente di un autista belga perché, di fatto, lavoravano per lei tramite la Rematra. La richiesta si basava sul fatto che gli autisti non lavoravano in Bulgaria e ricevevano gli ordini da Tessenderlo.
Il giudice del lavoro belga ha accolto la loro richiesta, imponendo alla RMT di risarcirli con 236mila euro perché l'azienda belga era, di fatto, il loro datore di lavoro reale e quindi i conducenti hanno diritto al trattamento salariale previsto in Belgio. Il sindacato BTB-ABVV, che in questa causa ha collaborato con quello bulgaro Fttub, si è dichiarato soddisfatto perché questa sentenza apre un varco nel dumping sociale degli autisti, stabilendo che a parità di lavoro deve esserci parità di retribuzione.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1433

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed