TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Truckfly l’applicazione per la sosta dei camion

E-mail Stampa PDF

Nasce l'applicazione che rivoluziona la vita delle imprese di autotrasporto, aiutandoli a trovare parcheggi, aree di sosta, stazioni di servizio e il tutto gratuitamente.


TruckFly appL'idea è molto semplice: semplificare la vita dei camionisti e fornirgli gli strumenti adeguati per pianificare in tutta tranquillità il loro viaggio. È necessario collegarsi al sito web di Truckfly (www.truckfly.com) e scaricare gratuitamente l'applicazione sul proprio smartphone, ottenendo così un supporto digitale in grado di ottimizzare gli spostamenti e rendere meno stressante la vita sulla strada.
Il software consente di individuare rapidamente parcheggi, aree di sosta, stazioni di servizio, hotel, ristoranti, fornendo anche una descrizione dettagliata dei luoghi, come il numero di stalli disponibili in quell'area, il numero di docce e la presenza di attrezzature (Wi-Fi, distributori automatici, bancomat, prese elettriche per camion frigo). Oltre ad essere gratuita, Truckfly è una piattaforma partecipativa, ossia permette agli utenti della strada di condividere in tempo reale tutte le informazioni disponibili in quanto chiunque può lasciare pareri e commenti inerenti alle infrastrutture utilizzate, creando una comunità – costantemente aggiornata e affidabile – di professionisti del volante.
L'applicazione offre anche la possibilità di provare – senza nessun costo aggiuntivo – per quattordici giorni il sistema Dashdoc, la versione digitale della lettera di vettura, già in vigore in diversi paesi europei e che permette di eliminare la documentazione cartacea trasferendo i documenti sui supporti elettronici (tablet e smartphone).
Il progetto Truckfly nasce da Benoit Joncquez, un giovane francese che insieme a Corentin Smith e Arthur Ouaki, esperti in big data e algoritmi, hanno dato vita nel 2015 a questa start-up, che ad oggi conta più di centomila utenti. "I nostri clienti sono molto soddisfatti, abbiamo rivoluzionato la loro vita e il vantaggio dell'app è quello di creare uno strumento ergonomico che può essere aggiornato in tempo reale" ha dichiarato Joncquez.

Davide Debernardi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 3823

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed