TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Daf presenta nuovi camion per costruzioni

E-mail Stampa PDF

DAF-LF-CF-Construction-euro-6Il costruttore olandese ha svelato le nuove gamme LF e CF Construction, equipaggiati con motori Euro 6. Prosegue così il rinnovo iniziato con l'ammiraglia stradale. Novità nel design della cabina e nella catena cinematica. Telaio progettato per il fuoristrada.


Il Daf CF Construction ha un angolo di attacco migliorato e un'elevata distanza del telaio da terra, per offrire migliori prestazioni nella guida fuoristrada. All'esterno, la cabina si riconosce per la calandra nera distintiva con grandi feritoie e al nuovo disegno del paraurti, realizzato in acciaio galvanizzato. Sempre per maggiore protezione, i coprifari sono realizzati in Lexan infrangibile, mentre sotto il paraurti è montata una piastra in acciaio spessa 3 mm che protegge il radiatore. Il paraurti è formato da tre sezioni distinte ed offre un angolo di attacco di 25° ed una distanza da terra di 40 centimetri, grazie anche agli assali anteriori diritti. Per l'accesso in cabina ci sono due o tre gradini, secondo il tipo di motore utilizzato.

DAF-LF-CF-Construction-plancia

Il CF Construction può montare sia il motore Paccar MX-13 Euro 6 da 12,9 litri, nelle potenze comprese tra 303 kW-410 CV e 375 kW-510 CV, sia il più piccolo Paccar MX-11 Euro 6 da 10,8 litri, con potenze comprese tra 210 kW-290 CV e 320 kW-440 CV. Di serie, Daf propone il cambio manuale, ma su richiesta si può accoppiare ai questi motori il cambio automatizzato AS Tronic, con una programmazione dedicata all'utilizzo fuoristrada.
Il costruttore olandese ha ridisegnato il telaio del CF Construction, che ora ha una struttura a Y nella parte anteriore, così da ricavare lo spazio per i nuovi motori Euro 6 e per il grande impianto di raffreddamento. Inoltre, questi telai sono predisposti per montare una piastra Din per l'attacco di attrezzature, come una lama spazzaneve. Tutti i modelli sono disponibili con tubo di scarico verticale che, sul telaio cabinato 8x4, è dotato di un'unità SCR integrata.
La gamma del Daf CF Construction è formata da una versione autotelaio cabinato 6x4 con assale anteriore da 8 o 9 tonnellate e assale tandem da 19, 21 o 26 tonnellate, trattore 6x4, autotelaio cabinato 8x4 con assi anteriori sterzanti doppi da 7,5, 8 o 9 tonnellate in combinazione con tandem da 19, 21 o 26 tonnellate.
Il Daf LF Construction è il modello più leggero, che condivide le impostazioni stilistiche e costruttive del modello più grande. Questo modello è equipaggiato con il motore Paccar PX-7 Euro 6 da 6,7 litri, che offre potenze tra 164 kW-220 CV e 231 kW-310 CV. I due modelli saranno prodotti dall'inizio del 2014.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 4288

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed