TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Mercedes eVito, nel 2020 la piccola Stella elettrica

E-mail Stampa PDF

Mercedes eVito sedeMBA marzo 2020 Mercedes-Benz venderà, anche in Italia, la versione a trazione elettrica del suo furgone. Amazon Logistics è già pronta, e cento eVito entreranno nel parco veicoli del colosso delle spedizioni, nelle piattaforme di Bochum e Düsseldorf.


Rispetto alla versione con motore termico del Mercedes Vito "non cambia nulla", assicura Luca Valenti, responsabile del progetto Vans Innovative Solutions per Mercedes. "Il nuovo veicolo commerciale ha una tonnellata di portata e 6,6 m3 di volume. Motore e batterie derivano dalle nostre automobili, in modo particolare la batteria da 41,4 kW dell'eVito, che si ricarica in sei ore". Il motore elettrico eroga 84 kW di potenza e sviluppa una coppia fino a 300 Nm. La velocità massima può essere adattata alla rispettiva destinazione d'uso: se l'eVito viene impiegato prevalentemente nei centri urbani, una velocità massima di 80 km/h permette di risparmiare energia e incrementare l'autonomia; in alternativa, si può impostare la velocità massima fino a 120 km/h.
L'eVito è disponibile con due varianti di passo: la versione base ha una lunghezza complessiva di 5.140 millimetri ed un carico utile di 1.073 chilogrammi, che lo pongono sullo stesso livello del Vito a propulsione termica; la versione più lunga raggiunge una lunghezza complessiva di 5.370 millimetri. All'interno del suo vano di carico è possibile trasportare prodotti e merci di vario genere fino a un carico utile di 1.048 chilogrammi, mentre il peso massimo ammesso si attesta su 3.200 chilogrammi. La versatilità del vano di carico (compreso tra 6 e 6,6 m3) è anche merito della posizione delle batterie che, essendo installate sotto il veicolo, non limitano in alcun modo lo spazio di carico.
Il cruscotto dell'eVito mostra i dati sul livello di carica, il livello di recupero dell'energia e l'autonomia residua. Il recupero dell'energia è basato su quattro passi per dodici differenti possibilità, che aumentano l'autonomia o migliorano l'uso dell'aria condizionata e la velocità. Tutte sono impostabili tramite due leve poste dietro il volante, a destra e a sinistra. Da segnalare anche la nuova, e gratuita, App eVAN Ready, che consente all'utente di verificare online se i modelli elettrici a batterie possono essere o meno adatti al proprio parco veicoli. Il sistema on line Mercedes Pro può anche gestire la ricarica del mezzo.
"Seguiamo tre direttive", spiega Andrea Verdolotti marketing manager veicoli commerciali di Mercedes, "l'abbattimento della Co2, tutte le nuove strategie ed esigenze del mercato (In Italia entro il 2030 sono previste oltre 30 milioni di auto elettriche) e, con l'aumento delle zone a traffico limitato, la necessità ad usare altri tipi di carburanti e di mobilità urbana. Questa è una rivoluzione iniziata venti anni fa con l'eVito Znl del 1996, e che oggi ci vede direttamente nei concessionari con le versioni elettriche del Vito e dello Sprinter, che sarà in vendita dalla seconda metà del 2020". L'eVito sarà in vendita a 40.990 euro più Iva.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 788

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca