TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nikola annuncia super-batteria per camion

E-mail Stampa PDF

Il costruttore di camion elettrici ha rivelato il 19 novembre 2019 di avere sviluppato una batteria rivoluzionaria senza litio con densità energetica di 1100 wattora per chilo di materiale, che aumenta l'autonomia dei veicoli industriali e riduce i rischi d'incendio.


Nikola articolato Anheuser Bosh stradaNikola Corporation sta progettando i camion pesanti a trazione completamente elettrica, che sta già sperimentando negli Stati Uniti e che all'inizio di dicembre presenterà anche in Europa. Il nodo principale della trazione elettrica per l'autotrasporto è quello dell'autonomia delle batterie e proprio su questo punto la società statunitense ha recentemente annunciato un'importante novità. È una batteria rivoluzionaria, di cui però non ha ancora fornito dettagli tecnici. Da quanto emerge dalla comunicazione ufficiale, la batteria non utilizzerà gli ioni di litio e sarà più facile da produrre perché richiederà materiali più comuni e da riciclare, perché non conterrà prodotti tossici o nocivi. Sarà anche la prima batteria a elettrodo indipendente per veicoli.
Dal punto di vista operativo, la nuova batteria offrirà una maggiore capacità di stoccaggio dell'energia e ridurrà il rischio d'incendio. Nikola afferma che i veicoli pesanti equipaggiati con queste batterie potrebbero raggiungere un'autonomia di 800 miglia a pieno carico (quasi 1290 km), con una tara di 2268 chili in meno rispetto a un veicolo elettrico attuale con le stesse caratteristiche e con un tempo di carica di 15 minuti. I prototipi finora testati hanno prodotto un ciclo di vita di duemila ricariche con prestazioni accettabili dopo tale soglia. La nuova batteria dovrebbe anche costare meno di quelle al litio, perché il materiale con cui sono prodotte costa il 50% in meno a kWh.
Per sviluppare e produrre questa batteria, Nikola ha firmato una lettera d'intenti per integrare un team di progettisti che ha lo scopo di portare il progetto nella fase di pre-produzione. La società rivelerà maggiori dettagli durante l'evento annuale Nikola World, che si svolgerà nel 2020. Secondo Trevor Milton, Ceo di Nikola Motor Company, "questo è il più grande progresso che abbiamo visto nel mondo delle batterie. Non stiamo parlando di piccoli miglioramenti, bensì di raddoppiare la capacità della batteria degli smartphone e soprattutto di raddoppiare il numero di veicoli a trazione elettrica in tutto il mondo".
Per quanto riguarda i veicoli industriali, Milton ha aggiunto che la società sta trattando con clienti per ordini che potrebbero saturare la produzione per oltre dieci anni e che spingono Nikola "a diventare il primo produttore di camion al mondo in termini di fatturato". Milton ha anche precisato che intende condividere questa tecnologia con altri costruttori di veicoli industriali.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1520

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca