TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Simulatore Binotto per camion ribaltabili

E-mail Stampa PDF

Allo IAA 2018 il costruttore italiano di componenti per allestimenti ribaltabili ha presentato in anteprima mondiale il sistema TCLS, che simula le operazioni reali di un camion, misurando gli effetti sul cilindro. Può svolgere un numero virtualmente illimitato di cicli, replicando in questo modo l'intera vita del prodotto.


Nel Centro TCLS (Telescopic Cylinder Life Simulator), dove svolge ricerca e sviluppo, Binotto può raccogliere e analizzare informazioni estremamente preziose sulle prestazioni del veicolo, in particolare per nuovi progetti, eseguire raffronti di prodotto accurati e fornire ai produttori di cassoni ribaltabili certificazioni ufficiali che dimostrino quale prodotto è il migliore. Il Gruppo veneto ha creato un sistema che va ben oltre l'idea standard di una macchina di prova, in termini di materiali ad alta tecnologia, componenti di vita, potenza, dimensioni e capacità.
In base alle specifiche del corpo e del cilindro e ai parametri di funzionamento impostati, inclusi diversi carichi assiali e laterali, velocità, impostazioni di pressione e sollecitazione, modelli di scarico di tutti i materiali, il Telescopic Cylinder Life Simulator simula accuratamente le operazioni reali di un veicolo ribaltabile e ne misura gli effetti sul cilindro testato per un numero virtualmente illimitato di cicli, replicando in questo modo l'intera vita del prodotto.
Attraverso speciali sensori, TCLS monitora continuamente i cilindri idraulici in fase di test e fornisce rapporti dettagliati e tabelle in tempo reale di tutti i valori rilevanti per ogni ciclo. Tutto ciò offre al costruttore della vasca ribaltabile informazioni estremamente preziose sulle prestazioni del veicolo, in particolare per i nuovi progetti. Infine è da menzionare che con TCLS Binotto è adesso l'unica azienda in grado di eseguire confronti di prodotti accurati e incontestabili; il sistema può infatti provare diversi cilindri nelle stesse condizioni e determinare la resistenza e le prestazioni dei prodotti a confronto senza spazio per errori o interpretazioni.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 846

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed