TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Furgone modulare Mercedes per merci e passeggeri

E-mail Stampa PDF

IlMercedes Vision Urbanitec cargo rendering 10 settembre 2018 Mercedes-Benz ha svelato il prototipo Vison Urbanitec, un veicolo leggero modulare che si trasforma rapidamente dal trasporto delle merci a quello delle persone.


Per ora è un prototipo che Mercedes presenterà allo IAA 2018, ma potrebbe domani diventare un nuovo modello di mobilità urbana, che abbatte le barriere tecniche, operative e commerciali tra il trasporto delle merci e quello dei passeggeri. Il costruttore la definisce "mobilità integrata" e si basa su una piattaforma a trazione elettrica e a guida autonoma che può montare due moduli: il Ride Sharing può ospitare fino a dodici passeggeri e il Cargo che può trasportare fino a dieci pallet Epal. Il veicolo è lungo 5,14 metri e ha un vano di carico largo 3,70 metri.
Un altro elemento innovativo di Vison Urbanitec è l'equipaggiamento d'Information Technology che analizza in tempo reale domanda ed offerta in una determinata area. Il risultato è una flotta di veicoli capaci di viaggiare in modo autonomo, con percorsi pianificati in modo flessibile ed efficiente sulla base delle necessità di trasporto.
Questo sistema può valutare le esigenze del momento e, allo stesso tempo, sviluppare capacità di autoapprendimento, grazie anche alla connessione, all'analisi d'informazioni locali e a una gestione intelligente. Mercedes afferma che "ciò permette di ottimizzare i processi, riducendo i tempi di attesa o di consegna ed evitando il traffico". I dati sono raccolti nel Vehicle Control Center, una centrale di comando dove confluiscono e vengono analizzate le richieste, che può riconoscere, per esempio, un nutrito gruppo di persone in una determinata zona e soddisfarne la domanda in modo rapido ed efficiente, inviando sul posto i veicoli necessari. Il sistema è quindi in grado di intervenire in modo flessibile senza basarsi su percorsi prestabiliti oppure orari prefissati.
La rapida trasformazione del veicolo da passeggeri a merci gli permette, per esempio, di trasportare passeggeri nelle ore di punta del giorno e merci di notte. Può anche diventare una base mobile per droni o di robot per le consegne dell'e-commerce. Questa flessibilità d'uso permetterà di condividere lo stesso veicolo tra imprese di verse, come una che svolge servizi di autobus e un corriere espresso.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 888

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed