Nuovi furgoni della Humbaur allo IAA 2018

Stampa

Humbaur Iveco Daily 72CUno dei maggiori produttori tedeschi di rimorchi e scocche per mezzi commerciali in Europa presenterà allo IAA 2018 di ad Hannover una panoramica sull'attuale gamma di modelli FlexBox, sviluppati in stretta collaborazione con l'industria automobilistica e principali fornitori di servizi logistici europei.


Il van FlexBox, l'innovativo concetto di trasporto per la distribuzione, è stato lanciato sul mercato nel 2016, e adesso è nel pieno della propria maturità tecnologica. Variabile in lunghezza, larghezza e altezza, può essere allestita su qualsiasi tipo di veicolo da 3,5 tonnellate fino all'autocarro. Questo si traduce in veicoli commerciali ottimizzati e in una serie di rimorchi corrispondente per la distribuzione dell'ultimo miglio. Humbaur è partner certificato di Iveco, Nissan, Opel, Renault e Volkswagen. I van FlexBox sono suddivisi in 3 serie: Dry, Cool e Freeze. il nuovo design arrotondato degli angoli offre vantaggi in termini di aerodinamica e può aiutare a ridurre i consumi di carburante. Le varianti FlexBox Cool e FlexBox Freeze a temperatura controllata hanno recentemente acquisito un certificato ATP. Il modello FlexBox Freeze basato su un Iveco Daily 72C è un esempio più che attuale di costruzione leggera con pannelli sandwich in vetroresina (Pur light). È dotato di un pavimento isolante ottimizzato per il carico utile con barre trasversali in alluminio e profili del telaio con un nuovo design. Per il fissaggio del carico è installata una serie di binari in acciaio inossidabile. Il veicolo è dotato di una sponda di carico Palfinger con una capacità di sollevamento di 1.000 kg. L'unità di raffreddamento Mitsubishi TDJS50 con sistema di raffreddamento ausiliario a 380 V si prende cura del necessario raffreddamento del veicolo in ATP.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: