TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Kögel aggiorna i semirimorchi centinati

E-mail Stampa PDF

IKogel semirimorchio centinato Novum 2018l costruttore tedesco ha svelato in anteprima le novità che mostrerà allo IAA di Hannover, tra cui le nuove generazioni dei modelli con centina Cargo, Mega e Light.


Sui centinati Cargo, Mega e Light Kögel introduce progressivamente un nuovo laterale esterno e una nuova carrozzeria, già collaudati sul modello Light plus. I modelli marcati Novum non rappresentano soltanto una novità per il laterale esterno e nella carrozzeria, ma sono anche il simbolo del nuovo sistema caratterizzato da moduli e gruppi di componenti migliorati. Ciò consente una più ampia personalizzazione, con cui Kögel risponde alle diverse richieste del mercato. Oltre a una maggiore stabilità, i semirimorchi della generazione Novum offrono un maggior carico utile, grazie a nuovi acciai e design del telaio stesso. Quest'ultimo continuerà a essere saldato, resistente alla torsione e stabile con traverse passanti a vista per carichi utili e carichi concentrati. Maggiore stabilità è garantita da una nuova lamiera terminale più sottile e più robusta nella parte posteriore, nonché dal nuovo pulpito con gli attacchi dell'aria e della luce sulla parete anteriore, mentre il nuovo pannello distribuisce le forze al telaio tramite una traversa longitudinale.
Grazie al nuovo laterale esterno, si ottiene una maggiore accessibilità ai punti di fissaggio Vario Fix, consentendo di fissare il carico al laterale esterno perforato in acciaio con telone chiuso, nonché in combinazione con le sponde laterali in opzione. In caso di cinghie con ganci a uncino, le sponde laterali devono essere aperte per consentire l'agganciamento, mentre con le cinghie con ganci piatti è possibile il fissaggio anche con sponde laterali chiuse. Le tredici coppie di staffe di fissaggio fornite di serie ora sono previste con gancio di presa laterale per una manipolazione più semplice e offrono una forza di trazione di 2500 o 4000 chilogrammi.
La carrozzeria nella dotazione base ha la parete anteriore in alluminio, inclusi i piantoni angolari anteriori e posteriori e il portale delle porte posteriori. L'uniformazione dei piantoni angolari con e senza tetto sollevabile porta diversi vantaggi, soprattutto in combinazione con il tetto sollevabile si ha un risparmio sulla tara. Inoltre, in questo modo è più facile disporre i pallet lungo la parete anteriore durante il caricamento laterale. Oltre a ciò, tutti i veicoli della generazione Novum hanno spazi tra le sponde laterali di uguale dimensione. Le stecche inseribili di lunghezze diverse fanno parte del passato ormai: ora, grazie a un profilo forato, le tasche per stecche possono essere disposte in modo flessibile sia sui piantoni angolari, sia nel porta stecche. Anche la nuova generazione di rimorchi dispone del certificato di sicurezza carico a norma DIN EN 12642 Codice XL. Le tare si abbassano di 80 chili per il Cargo (fino a 5.550 chili) e di 410 chili nel Light Plus Coil, fino a 5.420 chili in totale di peso a vuoto.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1582

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed