TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fassi partecipa al completo a Intermat 2018

E-mail Stampa PDF

Il Gruppo bergamasco porterà dal 23 al 28 aprile al Salone dell'edilizia di Parigi i marchi dedicati al sollevamento e al trasporto scarrabile. Un mercato in robusta crescita.


Fassi F185AC.2.23 camion caricaFassi France e Marrel (società controllata dal Gruppo) parteciperanno al Salone triennale dedicato all'edilizia con un'ampia gamma di prodotti. "Questa edizione di Intermat cade in un periodo particolarmente favorevole per il mercato delle costruzioni e delle infrastrutture francese che lo scorso anno ha fatto registrare un incremento del 27,5% rispetto al 2016", spiega Roger Boutonnet, presidente di Fassi France. "Fassi France è stata protagonista di questa espansione, con una quota di mercato attestatasi al 21,5%. Un trend positivo che siamo fiduciosi di confermare anche nel biennio 2018-2019. La nostra partecipazione ad Intermat assume quindi un aspetto strategico molto importante, perché è la prima volta che Fassi France, Marrel e Jekko espongono insieme nello stesso stand, un segnale per la nostra rete, ma anche l'opportunità di mostrare la forza del Gruppo Fassi. Intermat è la sede ideale di questa partecipazione".
Per la gamma media di Fassi Gru sono presenti i modelli Fassi F185A.2.22 xe-dynamic in una speciale configurazione per le costruzioni e Fassi F255A.2.2.25 xe-dynamic. Due anche i modelli per gli impieghi più gravosi: Fassi F455A.2.26 e-dynamic e Fassi F820RA.2.27 xhe-dynamic. Due Marrel sono esposti i due impianti a gancio per scarrabili l'Ampliroll AL20 PA e l'Ampliroll AL24, entrambi da 26 a 32 t. Elementi distintivi: bloccaggio del corpo idraulico posteriore, blocco meccanico automatico per fermare il braccio principale e il telaio basculante in modalità ribaltabile, controllo pneumatico in cabina, gancio montato su perno per una facile sostituzione, telaio ausiliario preforato, telaio inclinabile libero che funge da alimentazione del moltiplicatore, dashpot integrato nei cilindri principali.
Per Jekko sono invece esposti la mini gru telescopica cingolata SPX424 con stabilizzatori: facilmente trasportabile e manovrabile, non richiede lunghi tempi di set-up e si propone come un pratico sistema di sollevamento con risparmio di tempo, garantendo al contempo elevati livelli di sicurezza e capacità di sollevamento. La gru cingolata articolata JF40, è invece l'allestimento di una gru articolata su un cingolato semovente, il futuro delle gru cingolate. Infine, il nuovo Multi-Loader JML25, una piattaforma di trasporto cingolata e autolivellante, una novità esclusiva.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1045

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed