Semirimorchi Talson per feeder aereo

Stampa

Multiservice di Brescia prosegue la sua collaborazione commerciale, iniziata quasi un anno fa, con il Gruppo turco-tedesco Kässbohrer, a cui fa capo anche l'olandese Talson, specializzata in trailer per trasporti aeroportuali. Che ora arrivano in Italia.


Talson semirimorchio feeder aereo tramonto aereoKässbohrer ha inaugurato, poche settimane fa, il nuovo sito produttivo a Achstetten, vicino Ulm, dove la società è nata 123 anni fa. La nuova fabbrica, posta al crocevia delle regioni Reno-Danubio e Rhone-Alpes, di quelle scandinave e del Sud dell'Europa permetterà di aumentare la produzione globale del Gruppo da subito di 2.000 unità all'anno. Fra cui anche i semirimorchi per cargo aerei.
Talson, attivo in oltre 50 Paesi, è specializzata nel settore delle linee aeree, in cui tare leggere, volumi maggiorati e rulliere per pavimento la fanno da padrone. Quindi grazie ai molti anni di esperienza, e anche grazie alla buona qualità dei mezzi e alla politica dei prezzi, Talson può essere considerata il leader di mercato in questo segmento, e punto di riferimento nel trasporto aereo.
I mezzi olandesi sono caratterizzati da un basso peso grazie all'utilizzo di materiali leggeri uniti a un'altra caratteristica importante: sono trailer autoportanti. Per il pavimento non è richiesto alcun telaio come nella costruzione tradizionale dei semirimorchi. "L'unica parte in acciaio", spiega Andrea Alberti, socio della Multiservice, "è il piccolo telaietto che ingloba il tridem. Per il resto tutto il mezzo è realizzato in alluminio".
"Il nostro accordo commerciale sta iniziando a dare buoni frutti", prosegue Alberti, "e ai semirimorchi da linea stiamo aggiungendo anche alcuni mezzi più particolari, come i Talson. Il trailer in questione è uno dei primi che mettiamo sul mercato e che andrà a lavorare negli scali del Nord d'Italia". Il semirimorchio ha una furgonatura autoportante con traverse ravvicinate, pannelli laterali in allumino resistenti alla corrosione e rivettati, paracabina in alluminio con poliestere all'interno e protezione inferiore da 500 mm, tetto in alluminio con poliestere e plafoniere, porte posteriori in alluminio con cinque cerniere e doppie chiusure incassate.
L'allestimento interno è a nido d'ape per capi appesi e ha anche la predisposizione per il doppio piano di carico. Caratteristica importante è anche la forma 'conica' del mezzo che in coda è più alto che in testata, in modo da adattarsi meglio ai pallet aerei. "Da non mettere in secondo piano", conclude Alberti, "che Talson ha a listino anche le versioni isotermiche dei trailer con rulliere al pavimento, una serie di mezzi molto innovativi, idonei al trasporto del food made in Italy, oggi tanto di moda, in tutto il mondo senza che si interrompa la catena del freddo".

Massimiliano Barberis

Scheda Tecnica

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: