TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Scania sviluppa il camion telecomandato

E-mail Stampa PDF

Il costruttore svedese collabora con la società di telecomunicazioni Ericsson per sviluppare un sistema di guida da remoto degli autocarri, grazie alla tecnologia 5g.


Scania gamma 2016 cisterna stradaIl controllo da remoto può servire per prendere il controllo di un veicolo a guida autonoma senza autista nelle situazioni in cui si riscontrino inconvenienti tecnici o situazioni d'emergenza che richiedono un intervento umano o ancora quando non è permessa la guida autonoma. Per ora, queste applicazioni di guida senza conducente avvengono solo in ambienti chiusi, come cave e miniere.
Per esempio, spiega Scania, "una delle situazioni più frequenti che si troverà ad affrontare un veicolo a guida autonoma si prospetta nel momento in cui incontra un oggetto che non riconosce e che non può superare, se non infrangendo le regole della strada. In questa situazione, il veicolo si arresta e segnala il problema richiedendo assistenza all'operatore che deciderà di prendere il controllo manuale del veicolo o proseguire".
Per la guida in remoto, Scania punta sulla nuova rete di telecomunicazioni 5G e per provarla ha creato una base mobile nel proprio dipartimento ricerca e sviluppo, in collaborazione con Ericsson Research. Le reti 5G hanno ritardi di pochi millisecondi e una banda molto larga. Inoltre, il 5G apre nuove opportunità di comunicazione in esclusiva sia device-to-device che device-to-cloud. Nel caso dei veicoli a guida autonoma, questo significa che viene assegnato loro uno spettro esclusivo per la comunicazione tra operatore e veicolo. "Questo è un elemento di primaria importanza nel nostro lavoro", ha sottolineato Selling. "Poco importa che il veicolo si trovi nei pressi di uno stadio di calcio o che ci siano persone su YouTube nei paraggi: continueremo ad avere una rete sicura ed affidabile con uno streaming video a bassa latenza".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1402

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed