TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fassi presenta nuova gru per uso intenso

E-mail Stampa PDF

Il costruttore bergamasco svela il modello F600SE.44 della gamma SE, progettato per chi cerca una gru retrocabina dalle prestazioni elevate e per utilizzo intenso.


Fassi gru F600SEI tecnici hanno progettato la F600SE.44 per un'applicazione specifica dell'edilizia, ossia il sollevamento di pareti secche, che richiede una portata elevata anche a grandi altezze, oltre che affidabilità nelle condizioni di lavoro più severe. La nuova gru per camion ha sfili telescopici sul braccio principale, che prolungano quelli presenti sul braccio secondario, così da raggiungere altezze di lavoro oltre i trenta metri. I martinetti degli sfili telescopici sono posti all'interno di ciascun braccio, per ridurre al minimo gli ingombri e rendere così più compatta l'intera macchina. Inoltre, Fassi ha introdotto in questo modello sofisticate soluzioni progettuali, che comprendono i carter di protezione carbon look, con un'estetica accattivante, per proteggere le tubazioni sul braccio secondario e il distributore idraulico sulla colonna della gru.
In questo modello, il costruttore bergamasco propone anche la propria tecnologia brevettata Internet of Cranes – IoC, ossia un nuovo standard di riferimento nell'ambito della elettronica digitale. Questo sistema gestisce tutte le informazioni sul funzionamento della gru, per offrire all'operatore o al centro assistenza un controllo intelligente per la gestione in remoto della sua efficienza.
Tra gli altri equipaggiamenti della Fassi F600SE.44 segnaliamo il monitor a colori 7" touchscreen, che visualizza informazioni dettagliate sulle condizioni di stabilizzazione e di lavoro della gru; il radiocomando digitale V7; il controllo automatico della dinamica ADC, che verifica tutte le funzioni della gru fornendo la maggiore la velocità di movimento in funzione del carico; il sistema controllo di controllo FX900, che coordina e gestisce, oltre alle sicurezze presenti sulla gru, le condizioni operative per assicurare le migliori prestazioni e controllo macchina.
Queste sono le principali caratteristiche tecniche della gru F600SE.44:

  • Capacità di sollevamento: fino a 392,26 KNm
  • Sbraccio idraulico: fino a 30,48 m
  • Ingombro: w 2,51 m, l 8,71 m, h 2,87 m
  • Unità di controllo FX900
  • Distributore idraulico digitale D900
  • Internet of Cranes - IoC
  • Radiocomando V7 RRC
  • Video Touch Display a colori FX901
  • Controllo della dinamica ADC
  • Flow sharing

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1002

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed