TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuovi pneumatici Michelin per autotrasporto regionale

E-mail Stampa PDF

Michelin Xmulti D 315 70L'11 aprile 2017 il costruttore francese ha svelato l'ultima generazione di pneumatici per veicoli industriali della gamma XMulti, dedicata a un ampia gamma di trasporti su medie e lunghe distanze.


Carbion, Infinicoil, Powercoil e Regenion: è la formula della nuova generazione di pneumatici Michelin della gamma XMulti, ossia quella dedicata a un ampio spettro d'utilizzi che richiedono elevata resistenza all'usura, oltre che le consuete caratteristiche chieste dagli autotrasportatori alle coperture, ossia lunga, vita, bassi consumi di carburante, sicurezza e possibilità di riscolpitura e ricostruzione. Nella fase di avvio delle vendita, iniziata il 1° aprile 2017, la nuova generazione è proposta nelle misure 315/70R22.5 (una per tutti gli assali, l'altra per l'assale motore) e 385/55R22.5 (una per l'assale sterzante e l'altra per gli assali trainati), poi seguiranno altre dimensioni.
Michelin Carbion disegnoMichelin propone in questa gamma quattro nuove tecnologie che aumentano le prestazioni degli pneumatici. La prima è denominata Carbion e riguarda la miscela. In concreto è un materiale derivato da un inedito processo di miscelazione di alcuni componenti del battistrada che avviene allo stato liquido. In questo modo, Michelin ottiene un composto omogeneo, che aumenta la percorrenza chilometrica dello pneumatico (fino al 20% rispetto alla generazione precedente Multiway) e riduce la resistenza al rotolamento e quindi i consumi di carburante.
Michelin Infinicoil disegnoLa seconda tecnologia si chiama Infinicoil e riguarda la carcassa, costituita da un unico filo d'acciaio che avvolte lo pneumatico e che può essere lungo fino a 400 metri. Questo cavo serve per aumentare la stabilità, la resistenza e la robustezza della copertura per l'intera sua vita. Sempre sulla carcassa si affianca la tecnologia Powercoil, ossia una nuova generazione di cavi d'acciaio che formano lo scheletro dello pneumatico, che sono più sottili, ma anche più robusti, dei precedenti. Più cavi sottili scaldano meno durante la marcia di un cavo più grande, aumentando la vita della copertura e riducendo la resistenza al rotolamento.
Michelin Regenion disegnoInfine, la tecnologia Regenion consiste in alcuni elementi della scultura del battistrada che si auto-rigenerano durante la marcia – grazie a tecniche di stampa 3D a metallo – assicurante un'elevata aderenza durante l'intera vita dello pneumatico e in diverse condizioni atmosferiche. In pratica, lo pneumatico si può usare in sicurezza fino all'ultimo millimetro permesso dalla normative, per poi essere riscolpito e ricostruito dalla stessa Michelin.
Michelin Xmulti F 385La nuova generazione è formata da quattro modelli. Il Michelin XmultiF è progettato per assale sterzante e ha misura 385/55R22.5. Ha una nuova mescola per il battistrada che riduce la profondità originale senza diminuire la percorrenza e nello stesso tempo riduce l'accumulo del calore e quindi dell'usura. Il battistrada è 6 mm più ampio del predecessore, aumentando la durata, ed è composto da lamette Delta, che migliorano la frenata e la tenuta in curva in inverno e sulle superfici scivolose. Queste lamelle sono allineate nel senso di rotazione del pneumatico per ottenere un tipo di usura uniforme dall'inizio della vita del pneumatico. Questo pneus è marchiato B per resistenza al rotolamento.
Michelin Xmulti Z 315 70Il modello Michelin XMultiZ ha misura 315/70R22.5 e si può montare su tutti gli assali. Utilizza le tecnologie Regenion e Infinicoil, che lo rendono ideale per viaggiare su tutti i tipi di strade nazionali e regionali, anche quelle con fondo sconnesso. Questo modello affronta con sicurezza le condizioni meteorologiche difficili, anche la strada innevata o ghiacciata, grazie alla marcatura 3PMSF.
Michelin Xmulti D 315 70Il modello Michelin XmultiD ha misura 315/70R22.5 ed è progettato per l'assale motore. Utilizza le tecnologie Regenion e Powercoil e il battistrada ha lamelle TowerPump, che facilitano l'evacuazione dell'acqua grazie a un'azione di pompaggio, migliorando l'aderenza su strada bagnata. Questo pneumatico emette un basso livello di rumorosità, grazie alla scultura del battistrada, compatta e rigida, combinata con una barriera antirumore in forma di rilievi in gomma collocati nei canali lungo la circonferenza esterna vicino alla spalla, che riduce l'effetto "canna d'organo", che è la principale fonte di rumorosità.
Michelin Xmulti T2 385Il modello Michelin XMultiT2 ha misura 385/55R22.5 ed è dedicato agli assali trainati. Utilizza le tecnologie Regenion e Carbion e ha una nuova mescola per il battistrada, che è più largo di sei millimetri rispetto alla generazione precedente. Michelin dichiara che tutte le coperture della nuova generazione mantengono lo stesso prezzo di vendita di quella precedente.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2116

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed