TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Renault Trucks prova stampa 3D per motori camion

E-mail Stampa PDF

Renault Trucks motore DTI5 progetto stampa 3DIl costruttore francese di veicoli industriali annuncia il progetto di utilizzare la fabbricazione additiva con il metallo per migliorare le prestazione dei propulsori e ridurne il peso.


La divisione Powertrain Engineering di Renault Trucks ha creato un prototipo di motore diesel per veicoli industriali medi a quattro cilindri della serie DTI5, che rispetta le norme Euro VI step c, progettandolo per la produzione con un stampante 3D che utilizza il metallo. In questa prima fase, gli ingegneri hanno realizzato il progetto digitale e hanno prodotto in 3D i bilancieri e i loro supporti, che hanno testato con successo al banco per seicento ore.
"Lo scopo di questo progetto è verificare se la produzione additiva può ridurre dimensioni e pesi dei motori", spiega Damien Lemasson, responsabile del progetto. "Le prove finora svolte mostrano la durata dei componenti stampati in 3D". Renault Trucks spiega che la fabbricazione additiva offre nuove prospettive nella progettazione di motori diesel perché consente di realizzare forme più complesse rispetto alla produzione tradizionale, di ottimizzare le dimensioni dei componenti e di ridurre il numero delle operazioni d'assemblaggio e quindi il numero dei componenti. Il progetto mostra che con la stampa 3D si possono ridurre i componenti del motore DTI5 di duecento unità, ossia il 25%, rispetto alla generazione attuale.
"La fabbricazione additiva permette di eliminare i vincoli attualmente esistenti e di dare libero corso alla creatività degli ingegneri. Questo processo offre una prospettiva di vera rottura tecnologica sui motori di domani, che saranno così più funzionali, più leggeri e quindi offriranno prestazioni ottimali", precisa Damien Lemasson. Gli utilizzatori avranno veicoli meno pesanti, quindi con una maggiore portata utile.
Il lavoro di sperimentazione prosegue a Lione. Secondo Renault Trucks, si potrà usare la stampa 3D per applicazioni molto specifiche o per piccole serie, ma il costruttore punta ad aumentare il numero di componenti prodotti con questa tecnica.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto Renault Trucks
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1999

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed