TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Renault Trucks Master innesta il biturbo

E-mail Stampa PDF

Renault Master 2014 Ponte CateneIl piccolo camion con la Losanga mostra un nuovo volto e una catena cinematica potente ed economica nei consumi, grazie anche alla tecnologia bi-turbo del motore diesel e al cambio automatizzato. Potenze da 110 a 165 CV e peso totale fino a 4,5 tonnellate.


Il nuovo Renault Master – che ha esordito al Salone del Veicolo Industriale di Birmingham – è offerto in diverse configurazioni: furgone, autotelaio cabina semplice e doppia, pianale cabinato, combi e bus, con massa complessiva da 2,8 a 4,5 tonnellate. Inoltre, l'acquirente può scegliere fra la trazione anteriore e quella posteriore e con assale posteriore a ruote singole o gemellate. Esternamente, il Renault Master si riconosce dal nuovo disegno del cofano e della calandra e dalla targhetta rossa "by Renault Trucks" che spicca sulla portiera del conducente e del passeggero e, sulle configurazioni furgone, anche sulla porta posteriore del veicolo.
Sotto il cofano troviamo il nuovo motore Euro 5 da 2,3 litri, tarato in cinque livelli di potenza, da 110 a 165 CV. I due livelli superiori (135 e 165 CV) utilizzano la tecnologia bi-turbo. Come indica il nome, il turbocompressore usa due turbine che hanno dimensione diversa e operano in modo coordinato: la più grande agisce ad alti regimi motore mentre la più piccola agisce a quelli bassi. In questo modo, si esercita la massima pressione di sovralimentazione a qualsiasi regime e, in concreto, ciò significa maggiore comfort per l'autista, maggiori prestazioni e minori consumi per l'impresa, meno emissioni inquinanti per l'ambiente.
Un altro sistema per ridurre il consumo di gasolio è applicare le modalità Eco-Mode e quella Stop & Start, di serie con i motori da 135 CV e 165 CV e a richiesta sugli altri. La seconda pone automaticamente il motore in stand-by quando il veicolo è fermo, per esempio ai semafori. Il motore riparte semplicemente premendo la frizione o ingranando la prima. In combinazione con la tecnologia bi-turbo, questi sistemi consentono di risparmiare fino al dieci percento sui consumi di carburante.

Renault Master 2014 interno

Renault Trucks propone sul nuovo Master anche un ricco equipaggiamento per la sicurezza. Tutte le versioni montano di serie l'ESC, il Controllo Elettronico della Stabilità. Questo sistema incorpora anche la funzione Hill Start Aid, ovvero l'aiuto alla partenza in salita, l'assistenza alla frenata d'emergenza (Emergency Break Assist), il controllo elettronico della trazione (Extended Grip), una funzione di stabilità del rimorchio (Trailer Swing Assist), il controllo adattivo del carico (Adaptive Load Control) e il sistema anti-ribaltamento (Anti Rollover Control System). Inoltre, le versioni Combi hanno il controllo della pressione dello pneumatico.
La Losanga offre anche alcuni servizi post-vendita dedicato al Master: i punti di vendita con l'offerta Fast & Pro dispongono di un'area dedicata ai veicoli commerciali, con tempi di consegna veloci per la manutenzione del veicolo e costi controllati, mentre i contratti di manutenzione Start & Drive assicurano costi fissi. Renault Trucks propone anche soluzioni di finanziamento e assicurative ottimizzate.
Con l'ultima generazione di Master, Renault Trucks ha in listino una gamma completamente rinnovata di veicoli dedicati alla distribuzione, che comprende anche il Renault Maxity, il Renault Trucks D CAB 2M, il Renault Trucks D 2,1M e il D WIDE.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 4887

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed