TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Mercitalia Rail riceve la prima Traxx E494

E-mail Stampa PDF

Bombardier Transportation ha consegnato a marzo 2019 alla compagnia ferroviaria del Gruppo Ferrovie il primo locomotore di un lotto di quaranta unità che ammoderneranno il parco rotabile.

L'investimento di 180 euro stanziato da Mercitalia per il rinnovo del parco di locomotori comincia a diventare concreto con la prima unità Bombardier Traxx E494 ricevuta l'8 marzo 2019 nello stabilimento di produzione di Vado Ligure. L'ordine firmato dalla società del Gruppo FS comprende quaranta locomotori più un'opzione per altri venti. L'amministratore delegato di Mercitalia Logistics, Marco Grosso, ha dichiarato che "le nuove locomotive insieme con quelle interoperabili già ordinate da TX Logistik (la società tedesca del Polo Mercitalia che opera nei maggiori Paesi europei) costituiscono il nostro investimento più importante. Un investimento del valore complessivo di circa 400 milioni di euro che ci permetterà di rinnovare, nel prossimo biennio, circa un terzo della flotta locomotive di proprietà per poter offrire ai nostri clienti maggior capacità di trasporto e servizi più affidabili e puntuali".
L'accordo firmato nel dicembre del 2017 da Mercitalia Rail e Bombardier prevede la consegna di cinque locomotori Traxx E494 al mese, in modo da completare la fornitura entro ottobre 2019 ed eventualmente esercitare l'opzione per altre venti unità. Questi locomotori erogano una potenza massima di trazione di 6,4 MW e una forza di trazione di 320 kN, permettendo a Mercitalia Rail di trainare treni merci con caratteristiche tecniche superiori rispetto agli attuali e garantendo i migliori standard di comfort e sicurezza ai macchinisti. Inoltre, offrono consumi ridotti grazie a sistemi frenanti autogenerativi e al sistema Eco-mode. Bombardier seguirà la manutenzione delle locomotive per otto anni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1240

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed