TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Hupac aumenta treni per l’Italia

E-mail Stampa PDF

L'orario invernale della società intermodale svizzera mostra nuovi collegamenti da Busto Arsizio a Colonia e da Novara a Zeebrugge. Potenziata anche la navetta tra il porto di Le Havre e Ludwigshafen.


Hupac carico semirimorchio operatoreDal 10 dicembre 2018, Hupac ha avviato nuovi treni intermodali dall'Italia verso il Nord Europa. Il primo collegherà il suo terminal lombardo di Busto Arsizio con quello di Colonia Nord gestito da Rheincargo, attuando dieci partenze settimanali, mentre il secondo collegherà l'interporto di Novara con il porto belga di Zeebrugge con nove partenze settimanali. Nel primo caso, l'orario inizia con nove viaggi settimanali in entrambe le direzioni, cui se ne aggiungerà un decimo il 7 gennaio 2019, che avvengono con convogli che possono trasportare unità di carico C50-380 e P386. Il collegamento Novara-Zeebrugge è partito il 10 dicembre con otto viaggi settimanali, cui si aggiungerà il nono il 7 gennaio. In questo caso, la sagoma dei semirimorchi è P400, ossia 4 metri di altezza allo spigolo.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 2277

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca