TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MSC interessata alla russa TransContainer?

E-mail Stampa PDF

Una fonte giornalistica russa afferma che la compagnia marittima di Aponte intende acquisire una quota della società di trasporto intermodale in collaborazione con UCL.


TransContainer terminal treno neveMSC è già presente sul territorio russo con una quota del terminal container di San Pietroburgo St Petersburg Container Terminal, che divide con la UCL del miliardario Vladimir Lisin. Il quotidiano russo Kommersant riferisce l'indiscrezione secondo cui il Gruppo di Aponte intende formare una cordata sempre con UCL per rilevare una parte della società TransContainer, specializzata nel trasporto ferroviario di container. Il Governo russo ha infatti deciso di privatizzare parzialmente TransContainer tramite un complesso capitolato, che prevede precise condizioni per gli investitori privati (tra cui l'accesso ai terminal anche ad altri operatori e l'obbligo della presenza di una società russa tra gli acquirenti).
Un articolo pubblicato il 7 novembre 2017 dal Kommersant afferma che tra i candidati alla gara ci sono proprio UCL e Mediterranean Shipping Company. Se questo scenario si avverasse, i soci di Transcontainer sarebbero le due società private e la ferrovia statale RZD (che oggi ha controllo con il 50% più due azioni). Secondo il quotidiano, sarebbe interessato anche il Gruppo SUM di Zayavudin Magomedov, la RFPI e GC Delo di Sergei Shishkarev.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1224

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed