TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Amazon apre piattaforma telematica per l’autotrasporto

E-mail Stampa PDF

Amazon Prime camion AmericaIl colosso del commercio elettronico ha attivato un servizio web per la ricerca di autotrasportatori senza intermediari e propone le consegne Prime ai venditori indipendenti del suo marketplace.


Il giornale online Freight Waves ha scritto il 16 aprile 2019 che Amazon ha avviato sul sito freight.amazon.com una piattaforma telematica di brokeraggio di autotrasporto negli Stati Uniti. Questo è un importante passo in avanti nella gestione diretta del trasporto stradale che però, secondo Freight Waves, potrebbe causare un calo delle tariffe di autotrasporto dal 26% a 33%, cifre che sono state contestate da Amazon. La società di e-commerce afferma che lavora già da tempo con società di autotrasporto e che la piattaforma telematica le permette di "usare al meglio il nostro network". La piattaforma elimina l'uso di broker esterni nella ricerca di autotrasportatori, permettendo un rapporto diretto che elimina i costi dell'intermediazione. Secondo il giornale statunitense, nel primo trimestre del 2019, Amazon ha speso 7,3 miliardi di dollari per il trasporto.
L'avvio della piattaforma telematica avviene in contemporanea con l'offerta del programma Prime ai commercianti che usano il marketplace di Amazon. Secondo la newsletter di TJI Research, Amazon ha già inviato i commercianti ad aderire al nuovo servizio – che per ora è attivo in partenza a New York, Chicago e Los Angeles con consegne in tutti gli Usa – senza però precisare se la società di e-commerce svolgerà il trasporto dai loro centri di stoccaggio direttamente all'acquirente oppure se farà passare la merce nei suoi magazzini.
Amazon ha indirettamente confermato la notizia tramite un suo portavoce, che ha dichiarato: "La società sta lavorando per sviluppare modi nuovi per sostenere le piccole e medie imprese che vendono su Amazon, compresi i programmi di spedizione di prova che aiutano queste imprese a consegnare i pacchi ai loro clienti in modo rapido e affidabile".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 2128

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed