TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nel 2030 viaggeranno 600mila camion a Gnl

E-mail Stampa PDF

GNL erogazione attacco serbatoio camionUna ricerca della Shell afferma che nel 2020 la richiesta di gas naturale liquefatto in tutto il mondo raggiungerà i 384 milioni di tonnellate, grazie alla necessità di ridurre i gas serra. In forte crescita nell'autotrasporto europeo e cinese.


Nel 2000 sono state bruciate cento milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto in tutto il mondo, valore triplicato nel 2018, quando il consumo ha raggiunto 319 milioni di tonnellate e secondo un rapporto della Shell, quest'anno aumenterà di 35 milioni di tonnellate ed entro il 2020 toccherà 384 milioni. La gran parte della domanda supplementare di Gnl arriva da Europa e Asia e nella sola Cina il consumo è aumentato nel 2018 del 40% rispetto all'anno precedente, rendendola il principale importatore mondiale. I principali Pesi fornitori sono il Qatar e l'Australia. Insieme con il consumo di gas naturale liquefatto aumenteranno gli investimenti per i mezzi di trasporto e le infrastrutture di distribuzione.
Il rapporto afferma che uno dei principali utilizzatori del gas naturale liquefatto è l'autotrasporto pesante e prevede che entro il 2030 in Europa 280mila veicoli industriali useranno questo combustibile (contro i 5500 di oggi che si alimentano in 155 stazioni di rifornimento), mentre in Cina saranno 300mila. Il Gnl sta avanzando anche nel trasporto marittimo e oggi 143 navi lo usano come combustibile principale, mentre altre 135 sono in costruzione.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 2915

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed