TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La ferrovia olandese è vicina alla saturazione

E-mail Stampa PDF

Olanda Utrecht stazione binari fntProrailIl gestore dell'infrastruttura ProRail annuncia che le principali linee ferroviarie dei Paesi Bassi non hanno più disponibilità di nuove tracce, a causa dell'incrementi dei treni merci e passeggeri.

La rete ferroviaria olandese è ormai satura e sulle principali linee non c'è più disponibilità di nuove tracce. Già ora la programmazione per il 2019 mostra un aumento dell'otto percento dei treni merci rispetto a quest'anno, mentre il numero dei passeggeri supererà la soglia dei 2,2 milioni di persone. In una nota, la società che gestisce l'infrastruttura dichiara che oltre 7300 chilometri di binari sono ormai saturi e in alcune zone, come Randstad, non c'è possibilità d'inserire nuovi treni. La soluzione, secondo proRail, è un miglioramento tecnologico che aumenti la velocità dei convogli e riduca la distanza tra loro. Quindi, la società olandese sta avviando alcune innovazioni, tra cui nuovi strumenti per progettare gli orari.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 915

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed