TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

BP investe nella mobilità elettrica

E-mail Stampa PDF

La compagnia petrolifera britannica investe venti milioni di euro in una nuova società che progetta e realizza stazioni di rifornimento rapide per caricare le batterie dei veicoli elettrici.


Anche le "sorelle" del petrolio cominciano a investire nella rete di distribuzione d'energia elettrica per i veicoli. La BP, tramite la controllata BP Ventures, ha messo venti milioni di euro nella start-up StoreDot, società che ha sviluppato una tecnologia per le batterie agli ioni di litio che permette una carica molto rapida, adatta ai settori degli autoveicoli e dell'industria. Secondo la società, le sue stazioni di rifornimento possono caricare un pacco batterie di un'autovettura in cinque minuti, praticamente lo stesso tempo di un pieno di carburante. StoreDot inizierà ad applicare la sua tecnologia alle batterie dei telefoni cellulari nel 2019, per poi portarla negli autoveicoli. "La ricarica ultra rapida è al centro della nuova strategia di elettrificazione di BP", spiega la compagnia, che si sta impegnando a ridurre il suo impegno nei combustibili fossili. Con questo investimento, BP si prepara ad affiancare alle colonnine di distribuzione di carburante anche quelle per ricaricare le batterie dei veicoli elettrici.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 718

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed