TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il Diario di Contship parla di sostenibilità ambientale

E-mail Stampa PDF

A maggio 2018 è iniziata la distribuzione della nuova edizione del Diario di Contship a oltre cento istituti scolastici primari in diverse province italiane. Un impegno rispettato ogni anno dal 2016.


Contship Diario 2018 2019Il tema della tredicesima edizione del Diario scolastico di Contship è la sostenibilità ambientale, con l'obiettivo di rendere concreto e semplice un concetto di cui molti parlano,ma che deve soprattutto trovare un riscontro nella vita quotidiana. Poiché il Diario di Contship si rivolge agli scolari delle scuole elementari, il tema è stato sviluppato attraverso il raccolto di un viaggio svolto da una stampante dallo stabilimento di produzione alla scuola che la utilizza. "Questo sarà il pretesto per raccontare come gli obiettivi della sostenibilità ambientale, economica e sociale, debbano essere sostenuti da atti concreti e scelte coerenti, a volte anche coraggiose"; spiega Contship in una nota. Due personaggi, battezzati Contcip, esordiscono quest'anno per accompagnare scolari e insegnanti lungo l'intero Diario che, come negli anni precedenti, è scritto in italiano e in inglese, offrendo riflessioni e suggerimenti che il giovane lettore potrà mettere in pratica e promuovere anche in famiglia.
"Siamo particolarmente orgogliosi di questa edizione del Diario di Contship", ha dichiarato Daniele Testi, direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Contship Italia e presidente della prima associazione italiana di Logistica Sostenibile – SOS LOGistica. "Supportati dai colleghi tutor del progetto Portolab, dagli esperti scientifici che elaborano i contenuti del progetto e da una nuova agenzia creativa, abbiamo costruito una esperienza coinvolgente ma allo stesso tempo auspichiamo facile da comprendere per i bambini. Ancora una volta, i porti e i centri intermodali si trasformeranno in laboratori a cielo aperto per affrontare percorsi formativi e didattici innovativi; mai scontati. È questa la forza del progetto Portolab che continua a crescere e coinvolge anche nuove scuole in città dove il gruppo Contship non è presente con i propri investimenti, merito di una rete di partner e supporter che sostiene il progetto con grande impegno".
Il Diario di Contship è una delle iniziative del progetto Portolab, ideato e gestito dal Gruppo Contship Italia con il supporto di: Gruppo Grendi, Gruppo Bedeschi, Kalmar Italia, Kuenz, SKF Logistics Italy, Brieda Cabins, Sapir, SOS LOG – Associazione per la logistica sostenibile e in collaborazione con Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale, Porto di Gioia Tauro, INAIL La Spezia e INAIL Sardegna.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1353

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed