Irizar presenta prototipo di camion elettrico

Stampa

L'11 maggio 2018 il costruttore di autobus spagnolo ha esordito nell'autotrasporto di merci con un autotelaio ribassato a trazione elettrica di cui non precisa la data d'inizio vendita.

Irizar eTruck rifiutiLa prospettiva del camion elettrico sta attirando l'attenzione di start-up o di costruttori che operano in altri settori e che finora non avevano preso in considerazione la produzione di veicoli industriali, a causa degli enormi costi per sviluppare un motore diesel dell'ultima generazione. Ci sono invece aziende che sviluppano da tempo sistemi di trazione elettrica per altri usi e che quindi stanno pensando di applicarla anche alla distribuzione urbana o regionale delle merci. L'esperienza che più si avvicina al camion è l'autobus e la spagnola Irizar intende cogliere questa opportunità.
Così, l'11 maggio 2018 ha svelato il prototipo di un autotelaio con massa complessiva di 18 tonnellate e una lunghezza di otto metri, che intende proporre in un futuro non precisato per applicazioni urbane e regionali. Secondo quanto dichiara Irizar, il primo impiego previsto è la raccolta dei rifiuti urbani, ma il telaio può adattarsi anche alla distribuzione delle merci. Oltre alla trazione elettrica (che può avvenire anche tramite alimentazione con pantografo), il camion Irizar ha una cabina ribassata con ampia fenestratura anteriore e laterale e possibilità di trasportare fino a quattro persone.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: