TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Green-Zones mostra divieti di circolazione ambientali

E-mail Stampa PDF

La nuova applicazione riporta in tempo reale una panoramica sulle zone ambientali istituite nei diversi Paesi europei e sui bollini per accedervi. Previene multe o sequestri di automezzi.

Cartelli traffico limitao ambientale fntGreenZonesA causa dei crescenti livelli di polveri sottili e di ossidi di azoto nelle città e nelle aree urbane, la circolazione stradale europea è sempre più caratterizzata da divieti di accesso locali e da zone ambientali a traffico limitato. Questa situazione crea difficoltà alle aziende di logistica e di autotrasporto, che nell'organizzazione del viaggio devono affrontare problemi legate al tipo di bollino necessario per transitare in determinate aree, oppure sapere in quale giorno e a quale ora sia consentito circolare nelle varie città.
Ora la tecnologia viene in loro soccorso. Al transportlogistic di Monaco, Green-Zones ha presentato un nuovo strumento digitale che semplificherà la vita a conducenti di autocarri, automobili e autobus. Il portale – attivo negli ambiti dell'informazione, consulenza e commercio per clima ed ambiente – rende operativa un'applicazione che riporta in tempo reale lo stato di ogni zona ambientale e, dalle ore 20, la previsione per la giornata successiva.
È un software scaricabile su tutti i tipi di smartphone, che fornisce informazioni aggiornate relative alle regole e alle eccezioni di tutte le fasce ambientali europee per le quali è obbligatorio avere l'apposito tagliando, mostrando i confini di ciascuna area ambientale. Inoltre, riporta quotidianamente eventuali comunicazioni delle autorità locali, come gli stati di allerta inquinamento – fino a cinque livelli – e le possibili limitazioni al traffico.
L'applicazione può essere utilizzata in quattro lingue (tedesco, francese, inglese e spagnolo) ed è scaricabile sul cellulare dopo aver ricevuto uno speciale codice d'accesso reperibile dal sito www.gren-zones.eu, insieme al bollino ambientale ordinato online, che eviterà di incorrere in onerose sanzioni – per esempio da 80 euro a 2180 euro in Austria – o fermi forzati del veicolo.

Davide Debernardi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio fonte GreenZones
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 936

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed