TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Shell distribuisce gas liquido per camion

E-mail Stampa PDF

La compagnia petrolifera ha aperto a Rotterdam il primo distributore di GNL per veicoli industriali, alimentato dal vicino terminal portuale Gate del bacino di Maasvlakte.


Distributore GNL Shell RotterdamL'impianto sorge Rotterdam Waalhaven, lungo l'autostrada A15, che è una delle più importanti arterie per il traffico merci diretto in Belgio, Francia e il bacino della Ruhr tedesco. I primi camion a rifornirsi, spiega una nota della Casa petrolifera, appartengono alle società SUEZ Environnement NL, Vos Logistics e ABS Trucking. Pur avendo una capacità di 70mila litri di metano liquido, all'inizio servirà pochi veicoli, perché questo carburante è ancora poco utilizzato. Ma la Shell ritiene che il consumo crescerà nel prossimo futuro e ha già programmato l'apertura nei Paesi Bassi di altre stazioni di rifornimento.
Per raggiungere il distributore, il gas non dovrà percorrere molta strada. Infatti dal prossimo anno, il GNL sarà scaricato dalle navi nel terminal specializzato GATE (Gas Access To Europe), situato nel bacino Maasvlakte del porto di Rotterdam e portato all'impianto tramite un'apposita infrastruttura. La Shell ha già aperto in precedenza alcuni distributori di GNL negli Stati Uniti e utilizza due imbarcazioni che usano questo combustibile per trasportare merci nelle vie di navigazione interna europee.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 2210

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca