TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

ADR 2013 recepito dalla legislazione italiana

E-mail Stampa PDF

La Gazzetta Ufficiale numero 61 del 13 marzo 2013 ha pubblicato il decreto ministeriale del 21 gennaio 2013 che recepisce la direttiva europea 2012/45/UE sull'adozione dell'aggiornamento 2013 del regolamento internazionale sull'autotrasporto di merci pericolose ADR 2013 e di quelli RID e ADN per i trasporto ferroviari e fluviali.


Con questo atto formale, le edizioni 2013 dell'ADR del RID e dell'ADN sono completamente integrate nella legislazione italiana. Ricordiamo che l'ADR 2013 è in vigore dal 1° gennaio 2013 per tutti i trasporti internazionali di merci pericolose e dal 16 marzo 2013 si può adottare anche per quelli nazionali. Per ora si tratta di una facoltà, mentre l'obbligo entrerà in vigore il 1° luglio 2013, in virtù della deroga concessa dallo stesso ADR 2013.

Enrico Cappella

SPECIALE ADR 2013: TUTTE LE NOVITA' PER L'AUTOTRASPORTO

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 4622

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca