TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vocabolario per le merci pericolose

E-mail Stampa PDF
Federchimica presenta Transperanto, dizionario in 26 lingue europee sui trasporti pericolosi. Prima diffusione attraverso le aziende associate.
Durante la sua sesta Conferenza sulla Logistica, che si è svolta ieri a Milano, Federchimica ha presentato un nuovo strumento per chi effettua trasporti internazionali di merci pericolose. Si chiama Transperanto ed è un vocabolario dei principali termini relativi a quest'attività, che sono tradotti in 26 lingue europee. È stampato su un robusto cartoncino plastificato, che lo rende adatto all'uso quotidiano in cabina e la consultazione è resa semplice dalla divisione in categorie e dalla rilegatura con spirale di metallo.

Capitoli - Transperanto è curato dal Set ed è diviso in sette sezioni, contraddistinte con diversi colori: generale (con termini generici, come autista, parcheggio, attendere); sicurezza (indossare guanti protettivi, lavaocchi, ecc), emergenza (evacuazione, primo soccorso, ecc), carico generale (peso massimo autorizzato, cunei bloccaruote, ecc), carico sfuso (attestato di lavaggio, spandimento, ecc), carico colli (fissare il carico, cinghie di fissaggio, ecc), controllo al cancello (lista di carico, estintore, ecc). Se una voce fa riferimento ad un pittogramma standard (come per esempio quelli che impongono determinati equipaggiamenti di sicurezza), esso viene riportato accanto al vocabolo.

Lingue -
Le lingue in cui viene tradotto ogni vocabolo sono: inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese, olandese, svedese, ungherese, rumeno, polacco, slovacco, sloveno, croato, lettone, ceco, serbo, lituano, estone, russo e bulgaro (entrambi con caratteri latini e cirillici) greco (con caratteri latini e greci) turco, danese, norvegese e finlandese. Il volume è impostato in modo che, quando è aperto, il vocabolo in italiano compare sulle colonne esterne delle due pagine e compaiono immediatamente le traduzioni nelle quattro lingue più diffuse (inglese, francese, spagnolo e tedesco), mentre le altre traduzioni compaiono su inserti mobili che, sfogliandosi, si affiancano alla parola in italiano.

Diffusione -
La prima edizione del Transperanto sarà diffusa da Federchimica soprattutto alle aziende associate (che a loro volta potranno distribuirlo ai loro fornitori di trasporto), ai Vigili del Fuoco e alle Forze dell'Ordine. Queste ultime lo potranno usare per comunicare con autisti stranieri che trasportano in Italia merci pericolose. La federazione non esclude altre ristampe, che potranno essere diffuse attraverso istituzioni o associazioni partner.

Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Letture:: 2352

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca