TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Siti stoccaggio rifiuti diventano sensibili

E-mail Stampa PDF

Scania SerieL compattatore cittàIl 18 luglio 2018 il ministero dell'Interno ha diramato una circolare, su richiesta del ministero dell'Ambiente, che cataloga come sensibili tutti i siti dove sono stoccati rifiuti, aumentando così il livello dei controlli.


Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, spiega che "considerare i siti di stoccaggio come siti sensibili significa avere un'ulteriore garanzia preventiva per il cittadino e per l'imprenditore che può subire un eventuale danno, come nel caso degli incendi, purtroppo frequenti negli ultimi tempi, ai depositi di ecoballe: solo negli ultimi due anni ce ne sono stati circa trecento". Il ministro ringrazia anche il suo collega degli Interni, Matteo Salvini, "per aver dimostrato sensibilità nell'accogliere la mia proposta". La circolare degli Interni invita le Prefetture a inserire i siti di stoccaggio rifiuti nei Piani coordinati di controllo del territorio, che operano sotto il coordinamento del Prefetto e sono gestiti dalla Polizia, aumentando così i controlli.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 885

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed