TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Automare tra Genova e Porto Torres

E-mail Stampa PDF
La collaborazione tra Grandi Navi Veloci e Grendi fa sorgere un nuovo collegamento trisettimanale con la Sardegna dedicato alle merci, anche pericolose.
La nuova linea regolare partirà dal terminal Grendi di Genova e dallo scalo industriale di Porto Torres (liberato dai traghetti passeggeri) e sarà operata dalla Aegean Pearl, una nave che può trasportare container e semirimorchi. Il primo viaggio partirà questa sera ed avvierà un collegamento trisettimanale dedicato ad unità di carico non accompagnate. La nave può anche imbarcare spedizioni di merci pericolose, che oggi partono solamente da Livorno.

Durante la presentazione del servizio, Costanza Musso (direttore commerciale del Gruppo Grendi), ha anche denunciato il rischio della crescita di attività armatoriali che sorgono con il riciclaggio di attività legate alla mafia: "Ci sono conti che non tornano, perché alcune società mostrano perdite che fermerebbero chiunque, ma procedono comunque". Ed il problema riguarderebbe l'intera Penisola.

Leggi tutte le notizie su:
Grandi Navi Veloci
Grendi

Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Letture:: 1352

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca