TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Arcese potenzia intermodalità ferroviaria

E-mail Stampa PDF

La società di trasporto e logistica trentina ha potenziato il servizio ferroviario verso la Romania e collabora con Hupac per quello tra Anversa e Barcellona. Intanto introduce camion a gas naturale liquefatto.


Arcese sta potenziando la parte ferroviaria dei suoi trasporti internazionali con alcune importanti innovazioni introdotte ad aprile 2019. La più recente è l'aumento dell'offerta del servizio che connette la Germania, il Benelux e la Gran Bretagna con la Romania, che ora ha cinque partenze settimanali con tempo di transito di 5-6 giorni per il servizio porta-a-porta. Inoltre, i treni possono caricare semirimorchi mega che hanno volume utile di 100 metri cubi e portata di 25 tonnellate.
Sul versante occidentale dell'Europa, Arcese ha avviato una collaborazione con Hupac nel trasporto ferroviario di semirimorchi P386 sulla rotta tra il terminal Combinant di Anversa e quello Morot di Barcellona. Questa è la prima volta che questi semirimorchi possono viaggiare sulle rotaie spagnole e la necessaria certificazione è avvenuta proprio grazie alla collaborazione tra le due società.
Per quanto riguarda l'autotrasporto, Arcese ha introdotto ad aprile i primi quattro trattori stradali alimentati con gas naturale liquefatto. Sono Iveco Stralis NP 460 FP Low Tractor, che la società di autotrasporto sta provando per valutarne le prestazioni in termini di consumi, costi di manutenzione e di gestione. Arcese intende introdurre i camion a metano liquefatto nella sua divisione Road Freight FTL e sono agganciati a semirimorchi megatrailer con elevata capacità di carico. Arcese è il primo operatore logistico italiano a usare trattori a gas naturale con ralla bassa.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1417

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed