Metrocargo e FNM cercano retroporti

Stampa

Le due compagnie ferroviarie stanno acquisendo terminal per gestire i traffici merci con i porti liguri. Conclude Metrocargo, mentre Ferrovie Nord Milano perde Rivalta Terminal Europa.


FNM Cargo locomotore E64Metrocargo Italia, operatore intermodale controllato da I.Log Iniziative Logistiche e parte del network ferroviario e logistico che comprende anche FuoriMuro e InRail, è l'unico offerente per lo scalo ferroviario di Novi San Bovo, messo in vendita la scorsa estate dal gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Lo ha rivelato Guido Porta, vertice di Metrocargo, spiegando che "all'apertura delle buste l'unica offerta presentata era quella di Metrocargo e attendiamo ora di sapere come proseguirà la procedura". Per lo scalo di Alessandria Smistamento, l'altro asset sul mercato, pare invece non siano pervenute offerte.
Invece, Ferrovie Nord Milano ha dovuto abbandonare la conquista del Rivalta Terminal Europa, perché il terminal alessandrino è entrato nella riorganizzazione che il Gruppo Gavio sta attuando nel trasporto di container. Come ha anticipato TrasportoEuropa, infatti, il Rivalta Terminal Europa è stato affittato per sei anni Rail Hub Europe, una nuova società interamente controllata da 100% da Autosped G.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: